Tortilla di patate in padella, ricetta facile spagnola

Una tortilla di patate come questa mi mette in pace con il mondo. Sarà che sono innamorata della Spagna, sarà che la città del mio cuore è Valencia (qui qualche foto e racconto) ma, ogni tanto, sento proprio il bisogno di tornare almeno con il palato nel mondo spagnolo e della sua cucina. Una delle ricette più facili che mi hanno insegnato gli amici che vivono lì è proprio questa tortilla di patate, ottima già da sola ma alla quale, con l’aggiunta di semplici ingredienti come peperoni tagliati a striscioline e il famoso chorizo (salame piccante, che potete sostituire con del salame nostrano o del prosciutto in sua mancanza), diventa proprio irresistibile. Perfetta come secondo piatto, la trovo fantastica anche in tutte le mie cene a buffet o durante brunch e happy hour. Ottima calda, tiepida e a temperatura ambiente. Da servire a fettine o a cubetti, piace sempre a tutti, bambini compresi. Ma ora venite con me in cucina che vi racconto come preparare in modo facile e veloce questa tortilla di patate.

Tortilla di patate in padella

Tortilla di patate in padella
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • uova 8
  • patate (meglio se a pasta gialla) 500 g
  • cipolle bianche 200 g
  • olio extravergine di oliva 130 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • chorizo (o salame o prosciutto tagliato a cubetti -facoltativo-) 150 g
  • peperone (rosso o verde mondato, lavato, asciugato e tagliato a listarelle -facoltativo-) 1

Preparazione

  1. Preparare la tortilla di patate e molto facile.

    Innanzitutto lavate e pelate le patate, tagliatele a fettine e poi a cubetti di circa 1 cm di lato.

    Mondate le cipolle e affettatele non troppo sottili.

    In una padella antiaderente, scaldate leggermente l’olio e versate le patate e cubetti; cuocete 4 o 5 minuti mescolando di tanto in tanto, aggiungete le cipolle (ed eventualmente il chorizo e il peperone a listarelle). Chiudete con il coperchio e lasciate cuocere circa 20 minuti in modo tale che le patate si ammorbidiscano, ricordandovi di mescolare ogni tanto.

    Passato il tempo suddetto, scolate le verdure dall’eventuale olio in eccesso e lasciate intiepidire la preparazione.

    Nel frattempo sbattete con la forchetta le uova, aggiustate di sale e di pepe e unitele alle patate ormai tiepide. Mescolate tutto senza troppo vigore ma in modo da amalgamare tutto e versate il composto ottenuto in una padella antiaderente di 24 cm di diametro leggermente unta, facendo in modo che il tutto si distribuisca bene nella padella stessa.

    Cuocete la vostra tortilla di patate, coperta, per 10 minuti per ogni lato (quindi, in totale, cuocerà 20 minuti), tenendo il fuoco del gas moderato.

    Servite la tortilla di patate calda, tiepida o a temperatura ambiente: sarà sempre comunbque apprezzatissima.

  2. Tortilla di patate in padella

Note

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Precedente Formaggio con erba cipollina e cipolla, ricetta facile Successivo Tzatziki, salsa facile greca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.