Torta ricotta e pere, morbidissima, senza burro e olio

Questa torta ricotta e pere è a dire poco squisita.

Facilissima e velocissima da preparare, otterrete un dolce di una morbidezza e sofficità incredibili, oltre ad essere molto leggera anche perchè senza burro e senza olio.

La ricotta non solo dona una consistenza che sembra una nuvola e che, ad ogni boccone, si scioglie in bocca come per magia ma permette anche di non aggiungere alcun grasso a questa delizia.

Oltre alle pere, se vi piace, potete aggiungere delle gocce di cioccolato fondente oppure due o tre cucchiai di cacao amaro o del liquore se non ci sono bambini golosi nei paraggi. A me piace così, più naturale e spesso la gusto anche per la prima colazione: mi da infatti la carica giusta senza appesantirmi… quindi non ho nemmeno la scusa della torta ricotta e pere alle 7.00 di mattina per giustificare gli sbadigli che poi mi perseguitano spesso e volentieri nel corso della giornata lavorativa!

Torta ricotta e pere

Torta ricotta e pere
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    60 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • ricotta 350 g
  • Farina 00 250 g
  • zucchero semolato 170 g
  • pere (Mature ma sode) 400 g
  • lievito per dolci 1 bustina
  • uova 3
  • limone 1
  • vaniglia 1 bacca
  • zucchero a velo q.b.
  • Cannella in polvere (Facoltativo) q.b.

Preparazione

  1. Per preparare questa facilissima, velocissima e sofficissima torta ricotta e pere ci vuole molto poco.

    Innanzitutto sbucciate le pere, eliminate il torsolo al centro e tagliatele a cubetti piccolini: mettete questi ultimi in una ciotola, irrorateli con uno o al massimo due cucchiai di succo di limone in modo che non anneriscano e metteteli da parte.

    Con le fruste o la planetaria montate la ricotta con lo zucchero, aggiungete i semini del baccello di vaniglia e mescolate.

    Unite ora le uova, una alla volta facendo in modo da incorporare bene il primo prima di aggiungere il secondo e così via e proseguite a montare l’impasto.

    Aggiungete la scorza grattugiata del limone, la farina setacciata con il lievito e, se vi piace, la cannella in polvere. Amalgamate il tutto con un cucchiaio, unite i cubetti di pere (e, se lo desiderate, le gocce di cioccolato) e mescolate sino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

    Foderate con carta da forno una pirofila, meglio se apribile oppure, come me, inumidite uno stampo in silicone e versate all’interno l’impasto, avendo cura di livellarlo prima di cuocerlo in forno statico già caldo a 180° per 60 minuti. Vi consiglio di fare la prova con lo stuzzicadenti infilato al centro del dolce dopo 50 minuti, se dovesse già uscire asciutto spegnete il forno, altrimenti proseguite dipendentemente dal vostro forno.

    Sfornate la torta ricotta e pere e lasciatela intiepidire prima di spolverare la superficie con dello zucchero a velo.

  2. Torta ricotta e pere

Note

  • Clicca mi piace alla mia pagina Facebook cliccando qui e non perderai nessuna ricetta
  • L’idea della ricetta l’ho presa qui

Precedente Crema dolce di zucca, dolce facile al cucchiaio Successivo Burger di merluzzo e formaggio, ricetta secondo facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.