Torta invisibile di mele, facile, con tantissime mele

Questa torta invisibile di mele mi incuriosiva ormai da troppo tempo perchè non provassi a farla nel primo momento di tregua da lavoro.

E’ un dolce meraviglioso, praticamente fatto di sole mele e con pochissimi e ridottissimi altri ingredienti necessari solo a legare il tutto. Infatti si realizza, sostanzialmente, con tantissime mele affettate sottili sottili che si amalgamano tra loro in una sorta di pastella cremosa golosissima.

Ricetta adatta anche a chi segue regimi dietetici particolari, alcune mie amiche l’hanno provata utilizzando anche la farina di riso al posto di quella bianca normale oppure c’è chi ha usato solo le chiare d’uovo e non le uova intere.

Io, in superficie, ho pensato di creare una crosticina golosissima mescolando dello zucchero di canna con la cannella e spolverizzando il tutto sulla superficie prima della cottura… una bontà!

La ricetta di questa torta invisibile di mele me l’ha passata una collega ancora quando vivevo in Italia, non so assolutamente dove l’abbia presa ma… ringrazio di cuore chi l’ha inventata perchè è decisamente un dessert da non lasciarsi scappare.

Piace tanto anche ai bambini.

Torta invisibile di mele

Torta invisibile di mele
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • mele (di medie dimensioni) 7
  • uova 2
  • Zucchero 60 g
  • Latte 100 ml
  • burro 20 g
  • farina 70 g
  • Lievito in polvere per dolci 16 g
  • limone (solo la scorza grattugiata) 1
  • sale fino 1 pizzico
  • Zucchero di canna (o semolato) 3 cucchiai
  • Cannella in polvere (facoltativo, io di solito abbondo ) 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Preparare questa torta invisibile di mele è facilissimo e velocissimo.

    Innanzitutto scaldate un pochino il latte, senza portarlo a bollore e sciogliete al suo interno il burro. Mettete da parte e fate raffreddare.

    Con le fruste montate le uova con lo zucchero sino a renderle bianche e spumose, unite poi la scorza del limone, il sale e, infine, la farina setacciata con il lievito. Sbattete , versando il latte a filo, il tempo necessario affinchè tutto il composto risulti omogeneo, la consistenza finale sarà come quella di una pastella.

    Sbucciate ora le mele, togliete il torsolo e, con una mandolina, tagliatele tutte le fettine sottili e versatele poi nella pastella. Mescolate bene ma delicatamente per non distruggere le fettine e poi versate tutto in una tortiera, meglio se apribile e foderata di carta da forno.

    Se utilizzate una tortiera da 18 cm di diametro otterrete una torta invisibile di mele alta, io invece ne ho usata una quadrata più grande perchè volevo realizzare dei cubetti da servire durante una cena a buffet.

    Sulla superficie spolverate lo zucchero mescolato precedentemente alla cannella se vi piace (io ne vado matta!).

    Cuocete in forno già caldo a 180° per 35 minuti o, comunque, finchè inserendo uno stecchino al centro del dolce questo uscirà asciutto.

    Fate intiepidire o raffreddare su una gratella prima di gustare la vostra irresistibile torta invisibile di mele.

  2. Torta invisibile di mele

Note

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Precedente Rose di sfoglia con patate, ricetta facile e golosa Successivo Dolce cocco e banane, torta facile senza burro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.