Sbriciolata alle amarene, ricetta facile, dolce goloso

Avevo voglia di un dolce facile e veloce da preparare ma che fosse, allo stesso tempo, fresco e che rendesse l’idea di primavera. Amarene sciroppate in dispensa… et voilè… l’idea della sbriciolata alle amarene è sorta spontanea! E, ve lo devo dire, mi ha talmente soddisfatta che l’ho già fatta e rifatta tantissime volte.

Sapete molto bene quanto siano semplici da preparare, in generale, le sbriciolate o sbriciolone o fregolotte (come siete abituati a chiamarle), io personalmente le adoro anche perchè sempre molto versatili in base alla stagione, al tipo di cena, agli ingredienti che mi piacciono o che ho, semplicemente, in dispensa.

Il formaggio che ho aggiunto io è il quark, vellutato e leggero, ma potete tranquillamente optare per della ricotta o del mascarpone o , ancora, del philadelphia.

Potete inoltre scegliere se preparare la vostra sbriciolata alle amarene rotonda o quadrata, l’importante è comunque che la lasciate raffreddare prima di gustarla perchè si solidifichi bene il guscio esterno del dolce, la cui consistenza croccante ben contrasta con la sofficità di un ripieno goloso e vellutato.

Sbriciolata alle amarene

Sbriciolata alle amarene
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • farina 300 g
  • Zucchero 150 g
  • burro 75 g
  • uovo 1
  • lievito per dolci 16 g
  • quark (o philadelphia o mascarpone o ricotta) 300 g
  • amarene sciroppate 100 g
  • zucchero a velo 70 g

Preparazione

  1. Preparare questa sbriciolata alle amarene è molto facile e veloce.

    Innanzitutto setacciate la farina con il lievito, unite l’uovo leggermente sbattuto con una forchetta, lo zucchero e il burro freddo da frigorifero e semplicemente tagliato a cubetti.

    Impastate velocemente in modo che si formi un composto sabbioso.

    A parte, mescolate il formaggio con lo zucchero a velo: si formerà una sorta di crema vellutata e liscia.

    Prendete la vostra tortiera, meglio se apribile e foderate la con la carta da forno; versate sulla base metà impasto sabbioso, premetelo un pò con il palmo delle mani in modo da livellarlo e compattarlo, distribuite sopra la crema di formaggio e adagiate poi le amarene sgocciolate dal loro liquido su tutta la superficie. 

    Completate con l’altra metà di impasto lasciato a bricioloni e semplicemente distribuito sul ripieno.

    Cuocete in forno già caldo a 180° per 35 minuti o, comunque, finchè la superficie risulterà dorata.

    Lasciate raffreddare la vostra sbriciolata alle amarene prima di gustarla, spolverando magari sulla superficie un pò di zucchero a velo.

    Io la adoro sia a temperatura ambiente che fredda da frigorifero.

  2. Sbriciolata alle amarene

Note

– Altre sbriciolate dolci le potete trovare qui: sbriciolata ai ribes senza cottura, fregolotta integrale con noci, miele e albicocche secche, fregolotta o sbrodolona al cacao con ricotta e cioccolato bianco, fregolotta o sbrisolona ricetta base, fregolotta o sbrisolona alle mele, fregolotta o sbrisolona alla ricotta e cioccolato.

– Idee per sbriciolate salate qui.

– Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

– L’idea per la ricetta deriva da questo bel blog.

 
Precedente Crostini con crema di piselli, ricetta facile Successivo Grissini di sfoglia al formaggio, ricetta facile, aperitivo

Lascia un commento

*