Risotto ai mirtilli, ricetta facile primo

Era da tanto che volevo provare un primo piatto originale e colorato e l’idea di preparare il risotto ai mirtilli mi è venuta mentre, dal fruttivendolo, ho visto delle vaschette di mirtilli che hanno catturato subito la mia attenzione. Chicchi grossi e succosi, ne ho assaggiato qualcuno grazie alla gentilezza del padrone del negozietto e non ho potuto non visualizzare subito le ricette che avrei potuto preparare, oltre che gustarne qualcuno così, naturale. Quella sera stessa, sulla mia tavola, primeggiava un risotto ai mirtilli delizioso: dal sapore delicato, con un profumo inconfondibile e con il suo bellissimo colore, ha conquistato tutti sin dalla prima forchettata. Io ho preferito lasciarlo il più naturale possibile ma, se vi piace, potete aggiungere qualche fungo oppure potete mantecarlo con del taleggio, della fontina, del brie o con qualche cubetto di formaggio stilton. Inoltre io ho utilizzato il riso integrale che trovo si sposi molto bene in questa ricetta ma voi potete tranquillamente utilizzare il riso che più vi piace o che semplicemente avete in casa. Ma ora tutti in cucina, Martolina vi sta aspettando!

Risotto ai mirtilli

Risotto ai mirtilli
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • riso (per me quello integrale) 180 g
  • porro (o 1/2 cipolla) 1/2 gambo g
  • mirtilli 120 g
  • vino rosso 1 bicchiere
  • brodo (vegetale bollente) 350 ml
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • burro (per mantecare – facoltativo, io non l’ho usato -) q.b.

Preparazione

  1. Preparare questo colorato e goloso risotto ai mirtilli, tritate finemente il porro o la cipolla precedentemente mondati e lavati e fate appassire in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine di oliva.

    Aggiungete il riso (precedentemente sciacquato sotto l’acqua fredda; se volete ottenere un riso più morbido vi consiglio di lasciarlo a bagno 30 minuti prima di cuocerlo) e fatelo tostare qualche minuto. Versate il vino rosso e fatelo sfumare alzando la fiamma del gas.

    Aggiungete il riso e iniziate a cucinarlo versando un mestolo di brodo alla volta e facendo evaporare il brodo stesso prima di aggiungere il mestolo successivo.

    Nel frattempo, lavate e asciugate delicatamente 100 grammi di mirtilli. Uniteli al riso a metà cottura, mescolate delicatamente e proseguite con l’aggiunta del brodo.

    Ci vorranno circa 40 minuti per raggiungere la cottura finale, a me piace al dente e di solito spendo il gas 5 minuti prima.

    Se volete, aggiungete una noce di burro, mescolate e lasciate riposare il vostro risotto ai mirtilli 5 minuti prima di impiattarlo, decorandolo con qualche mirtillo.

  2. Risotto ai mirtilli

Note

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Precedente Torta cioccolato e marmellata, senza burro uova e latticini Successivo Frittata al vapore, ricetta facile e leggera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.