Polpettone con frittata e spinaci, ricetta secondo facile

Se avete voglia di un secondo piatto saporito, goloso e veloce da preparare allora siete arrivati nel posto giusto perchè questo polpettone con frittata e spinaci è davvero speciale.

Per la sua preparazione avrete semplicemente bisogno di qualche uovo, della carne macinata e degli spinaci freschi (in mancanza dei quali vanno benissimo anche quelli surgelati).

Poca fatica e vedrete come il risultato sarà a dir poco perfetto!

Potete arricchire ulteriormente il vostro polpettone con frittata e spinaci aggiungendo, nel ripieno, delle fettine di prosciutto affumicato o della pancetta oppure andrebbe benissimo anche del formaggio tipo emmenthal a fettine per ottenere un risultato filante e ancora più irresistibile.

Potete accompagnare questa pietanza saporita con del purè di patate (provate questo con le patate dolci per un gusto originale e diverso dal solito) oppure con un’insalata di stagione, cruda o cotta in base ai vostri gusti o a ciò che semplimente avete in casa.

Questo secondo piatto di carne è adatto sia per pranzi in famiglia che in occasione di ospiti seduti alla vostra tavola.

Polpettone con frittata e spinaci

Polpettone con frittata e spinaci
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • carne macinata scelta 800 g
  • spinaci 400 g
  • uova 4
  • parmigiano grattugiato 80 g
  • Latte 50 ml
  • mollica di pane raffermo 60 g
  • prezzemolo (tritato) 1 cucchiaio
  • vino bianco 1/2 bicchiere
  • aglio 1 spicchio
  • farina 3 cucchiai
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione

  1. Preparare questo polpettone con frittata e spinaci è davvero molro facile.

    Innanzitutto lessate gli spinaci in poca acqua salata (a meno che non utilizziate gli spinagi surgelati), scolateli e, non appena saranno intiepiditi, strizzateli bene con le mani.

    In una padella con un paio di cucchiai di olio e uno spicchio di aglio fate saltare gli spinaci 5 o 6 minuti, regolando di sale e di pepe in modo che risultino saporiti e gustosi. Eliminate l’aglio.

    Mettete la mollica di pane a bagno nel latte.

    Con una forchetta sbattete due uova con un pizzico di sale e una macinata di pepe, se vi piace potete aggiungere qualche erba aromatica come del rosmarino e cuocete la vostra frittata in una padella unta con un pò di olio per 2 o 3 minuti, rigirandola a metà cottura.

    In una terrina, mescolate la carne macinata con le altre 2 uova, sale e pepe, la mollica ben strizzata, il parmigiano, il prezzemolo e mescolate bene in modo che tutti gli ingredienti vadano ad amalgamarsi tra loro. Se vi sembra che il composto sia troppo morbido potete aggiungere 1 cucchiaio di pane grattugiato ma di solito non ce n’è alcun bisogno.

    Polpettone con frittata e spinaci

    Stendete un rettangolo di carta forno su un piano di lavoro, versate il composto di carne e create un rettangolo dello spessore di circa 1 cm e mezzo – 2 centimetri. Con il dorso di un cucchiaio cercate di rendere la superficie ben livellata.

    Sulla carne disponete la frittata e sopra gli spinaci.

    Aiutandovi con la carta da forno, arrotolate il vostro rettangolo di carne faceno in modo che sia il più stretto possibile e sigillate con le mani le estremità in modo che, in cottura, non fuoriesca il ripieno.

    Passate il polpettone nella farina e adagiatelo su una casseruola unta con 2 cucchiai di olio.

    Fatelo rosolra eda tutte le parti a fiamma medio-vivace in modo da sigillare bene l’esterno e poi versate il vino, facendolo sfumare prima di infornare a 180° per circa 40 minuti.

    Durante la cottura, ogni tanto, bagnate il polpettone con il sughetto che andrà via via formandosi.

    Lasciate intiepidire il polpettone con frittata e spinaci prima di tagliarlo e servirlo in tavola magari con del purè o della verdura di stagione.

     

  2. Polpettone con frittata e spinaci
  3. Polpettone con frittata e spinaci

Note

Metti mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Precedente Crostatine muffin alla confettura, ricetta facile, dolce Successivo Burger di gamberi, ricetta facile, secondo goloso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.