Pie di pollo e funghi, ricetta facile inglese

Pie di pollo e funghi, ricetta facile inglese

Pie di pollo e funghi

Preparazione: 30 minuti Cottura: 45 minuti

Tanti anni fa, con alcuni amici, eravamo a Londra e abbiamo deciso di fare un giro fino a Greenwich, famosa per aver dato il nome al meridiano e al fuso orario omonimi. Dopo tanto girare, però, un certo languorino si era insidiato nelle nostre pancine e quando abbiamo visto un locale chiamato Pie House… con, in vetrina, tanti tipi di pie dolci e salati, non abbiamo resistito e siamo entrati a mangiarne di mille varietà. Quanto mi sono piaciuti! Un pie è una sorta di torta salata coperta da croccante sfoglia, facile e veloce da preparare ma soprattutto molto versatile in base agli ingredienti che avete in cucina o a ciò che più vi piace.
Da qualche mese vivo a Londra… sono riuscita ad andare a Greenwich il giorno del mio compleanno e… il ricordo di quei pie così buoni mi ha riportata a mangiare in quello stesso locale di tanti anni fa. Tornata a casa, mi sono ritrovata a sfogliare dei libri di cucina che la mia padrona di casa aveva lasciato sopra al suo frigorifero e, quando ho trovato la ricetta del pie di pollo e funghi… beh, non ho resistito e il giorno successivo era già sulla mia tavola. Mi è piaciuto tantissimo, ecco perché oggi desidero condividere con voi questa mia nuova avventura londinese… anche in cucina! Pronti a prendere appunti? Il pie di pollo e funghi vi conquisterà!

Ingredienti (per 4 persone):

– 250 g di petto di pollo tagliato a cubetti

– 10 funghi champignon

– ½ cipolla o un piccolo porro (io preferisco il porro)

– 2 cucchiai di olio evo

– 1 cucchiaio di farina

– 250 ml di brodo di pollo (se lo fate con il dado, basterà ½ cubetto sciolto in 250 ml di acqua bollente)

– 1 rotolo di pasta sfoglia

– 1 uovo leggermente sbattuto per la superficie

– sale e pepe q.b.

Preparazione:
Preparare il pie di pollo e funghi è davvero molo facile.
In una padella antiaderente scaldate leggermente l’olio, mettete il pollo a cubetti, regolate di sale e di pepe e cuocetelo, rigirandolo di tanto in tanto, per 8-10 minuti.
Nel frattempo, mondate, asciugate e affettate sottilmente i funghi e la cipolla o il porro.
Una volta cotto, togliete il pollo dalla padella, mettetelo da parte e, nella stessa, mettete i funghi e la cipolla o il porro aggiungendo un goccio di olio se non ce ne fosse più: rosolate le verdure per circa 3-4 minuti a fuoco vivo, alla fine dovranno risultare ben dorate. Spolverate il cucchiaio di farina sulla preparazione di funghi, mescolate bene in modo che il fondo della pentola risulti asciutto e iniziate, lentamente, a unire il brodo caldo, mescolate bene e rimettete il pollo in padella con il resto degli ingredienti.
Fate bollire la preparazione per circa 10-15 minuti, mescolando spesso in modo che il risultato finale sia la formazione di una bella salsa cremosa.
A questo punto potete scegliere se preparare monoporzioni come me o se portare in tavola un unico pie di pollo e funghi, da porzionare successivamente.
Versate il contenuto a base di pollo negli stampini o in una teglia di ceramica, ricoprite il tutto con la pasta sfoglia facendo in modo che i bordi della stessa si attacchino bene lungo il perimetro del contenitore (pizzicatene bene i bordi con le dita), spennellate la superficie con l’uovo e infornate i vostri pie di pollo e funghi in forno già caldo a 200° dai 15 ai 25 minuti, dipendentemente dal vostro forno e dal fatto di aver fatto piccoli pie o un pie unico. Alla fine, la superficie dovrà risultare gonfia e dorata.
E ora… buon appetito, sentirete che bontà!

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Pie di pollo e funghi

Salva

Precedente Polpette al limone Successivo Treccia di sfoglia con prosciutto e formaggio, ricetta passo passo

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.