Pie al formaggio e chutney di pomodori, ricetta facile e gustosa

Avete anche voi, come me, la passione per le preparazioni salate, magari monoporzione da presentare in occasione di buffet, brunch, happy hour? Bene, allora non potete perdervi questi mini pie al formaggio e chutney di pomodori. Il guscio croccante della pasta frolla salata (che, se non avete voglia di preparare, potete sostituire tranquillamente con della pasta brisee acquistata al supermercato) nasconde un ripieno saporito a base di formaggio di capra il cui sapore viene esaltato ancora di più da un chutney di pomodori facile da fare ma di una golosità incredibile.

Provateli, vedrete che avevo ragione nel consigliarveli!

Pie al formaggio e chutney di pomodori

Pie al formaggio e chutney di pomodori
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    80 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la pasta frolla salata (sostituibile dalla pasta brisee già pronta)

  • farina bianca 250 g
  • burro 120 g
  • uovo (medio) 1
  • sale 1 pizzico

Per la farcia

  • formaggio caprino 250 g
  • ricotta 250 g

Per il chutney

  • pomodorini ciliegina 300 g
  • zucchero di canna 30 g
  • aceto di mele 65 ml
  • cipolla bianca 1/2
  • chiodo di garofano 1
  • uvetta sultanina (ammollata e strizzata, ne basta una manciata) q.b.
  • sale 1 pizzico

Preparazione

  1. Per preparare questi mini pie al formaggio e chutney di pomodori, iniziate dall’impastare la pasta frolla salata ponendo nel vostro mixer da cucina la farina, il sale e il burro freddo a tocchetti e formate dei grossi bricioloni. Unite ora l’uovo intero, impastate velocemente fino a formare una palla liscia e omogenea, avvolgete quest’ultima nella pellicola da cucina e riponetela in frigorifero per almeno 30 minuti.

    Nel frattempo preparate il chutney di pomodori: lavate e asciugate i pomodorini ciliegina e tagliateli a metà. Mondate e sbucciate la cipolla e affettatela sottilmente.

    Mettete la cipolla e i pomodori in una casseruola, aggiungete l’aceto di mele, lo zucchero di canna, il sale, l’uvetta e il chiodo di garofano. Cuocete con la fiamma del gas bassa per 1 ora a partire dal primo bollore: alla fine la preparazione non risulterà sfatta, i pomodorini saranno morbidissimi ma non sfaldati. Togliete il chiodo di garofano e lasciate raffreddare.

    Mescolate il caprino alla ricotta in modo che il composto risulti ben amalgamato.

    Prendete ora la vostra pasta frolla salata o brisee, con un coppapasta o un bicchiere tagliatela in cerchi e foderate con questi ultimi degli stampini da muffin dopo averli leggermente unti. Farciteli con il composto di formaggi e cuoceteli in forno già caldo a 200° per 20 minuti o, comunque, fino a doratura. Estraeteli dal forno, mettete sulla superficie il chutney e, se vi piace, ripassate qualche istante i vostri pie al formaggio e chutney di pomodori in forno prima di servirli. Farete un figurone!

  2. Pie al formaggio e chutney di pomodori

Note

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Precedente Patate dolci al forno, ricetta facile senza grassi Successivo Couscous con peperoni, ricetta facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.