Pesto di noci

 Pesto di noci

Pesto di noci

Adoro il pesto.

Farei il pesto di qualunque cibo mi venga a tiro.

Ma questo pesto di noci… mmmhhhhh……. provatelo e capirete cosa significhi diventare perdutamente dipendenti da sostanze… salutari alle papille gustative!

Il pesto di noci è molto versatile: potete utilizzarlo per ingolosire bruschette, tartine e tramezzini, potete condire pasta fresca, gnocchi e pasta, potete farcire strudel e torte salate… insomma, potete davvero usarlo in mille modi e in mille preparazioni. E’ davvero molto facile da realizzare, ci vuole pochissimo tempo e ingolosice grandi e bambini. Personalmente, la prima volta che ho preparato il pesto di noci avevo a cena un’amica vegetariana… inizialmente pensavo di preparare un piatto specifico solo per lei, ma quando sono passata al primo assaggio del pesto di noci me ne sono innamorata al punto da servirlo a tutti non solo quella sera ma l’ho riproposto, ormai, davvero millemila volte.

Ingredienti:

       125 g di noci

       20 g di pinoli sgusciati

       100 ml di latte

       1 spicchio di aglio

       30 g di parmigiano grattugiato

       30 g di mollica di pane

       olio evo q.b.

Preparazione:

Preparare il pesto di noci è veloce e molto semplice.

Si consiglia, dopo aver aperto i gusci, di sbollentare per circa 5 minuti i gherigli di noce in acqua bollente in modo da facilitare l’eliminazione della pellicina presente una volta intiepiditi. Ammollate, poi, la mollica di pane nel latte, strizzatela bene e mettete da parte il latte strizzato. Riponete nel boccale del mixer (o in un mortaio se lo avete) i gherigli di noce assieme ai pinoli, a uno spicchio di aglio, al parmigiano, alla mollica di pane, all’olio extravergine di oliva ed eventualmente a un po’ di latte messo da parte in precednza e in misura tale da rendere densa e cremosa la salsa stessa.Frullate il tutto realizzando una sorta di mousse omogenea e vellutata.

Il vostro pesto di noci è pronto per essere utilizzato. Raccontatemi come avete pensato voi di usarlo nelle vostre preparazioni!

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Precedente Colomba furbissima Successivo Gnocchi ripieni di gorgonzola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.