Pasticcini al cioccolato e caramello salato, dolci facili

Cosa dire di questi pasticcini al cioccolato e caramello salato? Che sono stratosfericamente buoni basta? Che se ne mangiate uno li finite tutti? Che se li offrite ai vostri ospiti otterrete il loro amore eterno? Che se li regalate a Natale o in occasione di un compleanno farete un figurone? Che ne vanno matti sia i bambini che gli adulti? Mi fermo… ma solo perché sto rischiando di scendere in cucina e prepararli nuovamente da quanto ne sono innamorata. Sarà che adoro abbinare il dolce a quella punta leggerissima salata (guardate anche la ricetta di questi fantastici biscotti con arachidi e cioccolato), ma questi pasticcini al cioccolato e caramello salato sono entrati, ormai, nella top ten delle mie ricette preferite. E sapete, ormai, quanto io preferisca le ricette salate a quelle dolci… Non mi resta che dirvi di provare queste golosità, in attesa di sapere se vi sono piaciute tanto quanto a me.

Pasticcini al cioccolato e caramello salato

Pasticcini al cioccolato e caramello salato
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    40 più il tempo di riposo minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la base

  • farina 200 g
  • burro (tagliato a piccoli cubetti) 180 g
  • Zucchero 100 g

Per il caramello salato

  • Zucchero 300 g
  • acqua 100 g
  • burro (a cubetti – se trovate quello leggermente salato, meglio) 70 g
  • panna fresca (a temperatura ambiente – assolutamente non fredda) 120 g
  • Succo di limone 1 cucchiaino

Per la copertura

  • cioccolato fondente 120 g
  • panna fresca 120 g

Preparazione

  1. Preparare questi pasticcini al cioccolato e caramello salato non è affatto difficile.

    Per quanto riguarda la base, lavorate innanzitutto con le dita il più possibilmente fredde la farina con il burro fino a formare un impasto di grosse briciole. Aggiungete lo zucchero e lavorate ancora l’impasto, se avete un’impastatrice fatelo con la frusta a foglia, altrimenti proseguite con le mani.

    Versate il composto in una teglia quadrata di 25 cm per lato, appiattitelo con il palmo delle mani cercando di livellarlo il più possibile e cuocetelo in forno statico a 180°, già caldo, per circa 25 minuti o, comunque, fino a doratura della superficie.

    Estraete la teglia dal forno e lasciate raffreddare l’impasto cotto.

    Procedete ora con la preparazione del caramello salato: in un tegame abbastanza capiente versate l’acqua, lo zucchero e il succo di limone. Scaldatelo su fuoco medio alto avendo cura di non mescolare né muovere il tegame altrimenti rischiate che si cristallizzi la preparazione; con un termometro da cucina misurate la temperatura e quando avrà raggiunto i 170° spegnete il fuoco e versate, in una sola volta, la panna fresca lasciata precedentemente a temperatura ambiente (attenzione agli eventuali schizzi). Mescolate bene con un mestolino di legno e riportate sul fuoco per 2 minuti. Spegnete nuovamente il fuoco, unite il burro, mescolate bene in modo che quest’ultimo si sciolga perfettamente e versate il caramello sulla base cotta. Lasciate raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero per 2 ore circa.

    Dopo 2 ore, preparate la copertura: mettete in una terrina il cioccolato fondente tagliato a pezzettini; a parte, scaldate in un pentolino la panna, quando avrà raggiunto il bollore, versatela nella ciotola con il cioccolato e mescolate bene in modo che il tutto si amalgami perfettamente. Lasciate intiepidire e poi versate la copertura sul caramello.

    Riponete la teglia in frigorifero per 2 ore e tagliate poi la preparazione a cubetti o a rettangolini della dimensione desiderata.

    Pronti i vostri pasticcini al cioccolato e caramello salato, una vera bontà!

    La ricetta è di Vasa Vasa Kitchen

  2. Pasticcini al cioccolato e caramello salato

Note

Metti mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Precedente Dolce di carote cotte, ricetta facile, senza burro Successivo Pollo al limone, morbidissimo e facilissimo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.