Muffin di panbrioche al cioccolato

Muffin di panbrioche al cioccolato

Preparazione: 30 minuti Cottura: 30 minuti

Muffin di panbrioche al cioccolato

La sofficità del panbrioche è sempre meraviglioso, è una delle mie preparazioni dolci preferite e, appena posso, mi tuffo ad impastare già sognando il risultato.

I muffin di panbrioche al cioccolato sono una variante monoporzione del classico panbrioche, tanta morbidezza e golosità in pochi bocconi di cui godere in ogni momento della giornata, dalla colazione alla merenda ai dopo pasti. Adatti anche ai bambini, possono rappresentare un’ottima e salutare merenda da mettere in cartella per la ricreazione a scuola.

Questi muffin di panbrioche al cioccolato sono molto semplici da preparare, io ho utilizzato il lievito madre ma potete usare senza alcun problema il lievito di birra fresco, facilmente reperibile in qualsiasi supermercato. Inoltre, io ho provato a cuocerli all’interno della multicoocker della Redmond: non dovete mai controllarli durante la cottura, il risultato è garantito perché basterà inserirli all’interno del cestello e dimenticarvene per mezz’ora, avrete così dei muffin di panbrioche al cioccolato golosissimi e sofficissimi senza alcuna difficoltà.

Se non avete la multicooker della Redmond, potete utilizzare il forno tradizionale senza problemi.

Ma ora passiamo agli ingredienti e al procedimento per ottenere tante bontà.

Ingredienti (per 20-22 muffin di panbrioche al cioccolato):

  • 100 g di lievito madre (oppure 12 g di lievito di birra)
  • 500 g di farina
  • 200 ml di latte intero (più un po’ di latte da spennellare sulla superficie)
  • 80 g di zucchero (semolato o di canna)
  • 1 uovo
  • 20 g di burro fuso e raffreddato
  • 1 pizzico di sale
  • 3 cucchiai di cacao amaro

Preparazione:

Per preparare questi semplici e golosissimi muffin di panbrioche al cioccolato, estraete innanzitutto il lievito madre dal frigorifero mezz’ora prima di utilizzarlo.

Trascorso il tempo suddetto, spezzettate un pochino il lievito e versate sopra il latte intiepidito. Aggiungete ora la farina, il cacao, lo zucchero, l’uovo precedentemente sbattuto leggermente, il burro, un pizzico di sale e impastate il tutto a lungo in modo da formare un panetto compatto e omogeneo. Lasciate riposare il composto all’interno di una terrina e copritelo con un canovaccio leggermente inumidito; vi consiglio di tenere la terrina in un luogo tiepido, lontano da correnti d’aria, per 8-10 ore quando il volume sarà raddoppiato.

Riprendete poi il composto e lavoratelo ancora, impastandolo e formando 20-22 palline dello stesso peso che dovrete riporre all’interno di altrettanti stampini da muffin monoporzione.

Lasciateli nuovamente lievitare per 3 ore in un luogo tiepido e privo di correnti d’aria.Procedete ora alla cottura:
– nella multicooker Redmond: riponete gli stampi dei muffin all’interno del cestello, impostate la funzione “Prodotti da forno/pizza” e cuocete per 30 minuti. Ci stanno 8 stampini alla volta.

– nel forno tradizionale: riponete gli stampini sulla placca da forno e cuocete a 180° per 25-30 minuti a seconda del vostro forno.

Vi consiglio sempre la prova stecchino prima di estrarre i muffin di panbrioche al cioccolato dal forno.

Lasciateli intiepidire su una gratella da dolci prima del primo morso!

Note:

– se non utilizzate il lievito madre, potete usare il lievito di birra fresco: fatelo sciogliere nel latte tiepido e proseguite ogni passaggio come per il lievito madre. I tempi di lievitazione si ridurranno di circa la metà.

Muffin di panbrioche al cioccolato

Precedente Mousse di pere e caprino Successivo Risotto con le ortiche

6 commenti su “Muffin di panbrioche al cioccolato

  1. AvatarFrancy il said:

    Devono essere golosissimi e mi incuriosisce molto il fatto di poterli cuocere nella pentola REDMOND. Guardo subito le caratteristiche del prodotto nel loro sito. Grazie dell’idea.

    • AvatarMartolina in cucina il said:

      Da quando ho la REDMOND non ne posso più fare a meno. Muffin, pane e panbrioche, ad esempio, ora li prepararò anche in estate! Che gioia! Te la consiglio, guarda il loro sito!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.