Kebab, come farlo in casa, ricetta facile

Pensavo che fosse difficilissimo preparare i kebab home made: mi sbagliavo e ora che ho imparato… beh, vi confesso che li preparo spessissimo.

I kebab che vi propongo oggi sono preparati con un misto di pollo e agnello, ma voi potete scegliere la vostra carne preferita anche se, con l’agnello, risultano molto saporiti e per nulla asciutti.

Quando ho amici, mi piace spesso servire i kebab con pane naan, pane pita tradizionale oppure pane pita integrale.

Adoro, poi, accompagnarli con mille salsine: hummus di ceci, hummus di avocado, hummus di peperoni, hummus limone e coriandolo, hummus di barbabietole, tzatziki o l’intramontabile caviale di melanzane o baba ghanoush.

Seguite questa ricetta e vedrete come la sua preparazione sia facile, veloce e il risultato… beh… giudicatelo voi stessi… io sono certa che vi leccherete i baffi!

Kebab

Kebab
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    8 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • carne macinata (per me un misto di pollo e agnello) 600 g
  • cipolla (tritata) 50 g
  • aglio (tritato) 1 spicchio
  • peperone (tagliato a dadini piccoli) 1
  • sale fino 15 g
  • spezie a vostro piacimento (aneto, cumino, peperoncino…) q.b.

Preparazione

  1. Preparare i kebab in casa è davvero un gioco da ragazzi.

    In una ciotola, mescolate innanzitutto la carne macinata con la cipolla e l’aglio tritati e il peperone a piccolissimi cubetti.

    Aggiungete il sale e le spezie prescelte, vi assicuro che con il cumino il kebab acquisterà un profumo e un sapore delizioso.

    Impastate in modo da amalgamare tra loro tutti gli ingredienti, poi suddividete il composto in 8 polpette cui andrete a dare poi una forma allungata, classica del kebab.

    Disponete il tutto in una pirofila, chiudetela con della pellicola e lasciate riposare in frigorifero un paio di ore. In questo modo la carne andrà a compattarsi perfettamente.

    Per la cottura, scaldate una pentola antiaderente o una bistecchiera, senza bisogno di aggiungere olio; cuocete per circa 8 minuti, rigirandoli spesso in modo che risultino dorati su tutti i lati.

    Serviteli caldi, accompagnati dal pane naan, o dal pane pita e tante salsine golose.

  2. Kebab

Note

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Precedente Polpettone di piselli farcito, ricetta facile, secondo veloce Successivo Torta di riso al cacao e peperoncino, ricetta facile, dolce goloso

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.