Frittelle di cipolla, onion bhajis, ricetta indiana

Inutile, ormai, che vi dica quanto io ami viaggiare e degustare, in ogni luogo, la cucina tipica della località raggiunta. L’India, in particolare, è un paese che mi è rimasto nel cuore: per le persone, per i loro sorrisi, per i colori, per i profumi di incenso e spezie, per i cibi. Ho avuto anche la fortuna di trascorrere qualche giorno con una famiglia deliziosa, la signora si è rivelata una grandissima cuoca e, da pochi giorni prefissati per rimanere in quella località, alla fine mi sono concessa una pausa a Munroe Island più lunga del previsto ma che mi ha lasciato dentro tanta dolcezza oltre che ricordi strepitosi di giri in barca e incontri con gente meravigliosa. Tra le tante specialità assaggiate, una mi è rimasta impressa: le frittelle di cipolla, o onion bhajis: saporitissime e facili da preparare, richiedono pochi ingredienti, poco lavoro e il risultato è sempre strepitoso. Vi consiglio di provarle perché sono certa ne resterete entusiasti come me. Ma ora seguite la vostra Martolina in cucina… e prepariamo insieme queste deliziose frittelle di cipolla.

Frittelle di cipolla

Frittelle di cipolla
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    20 frittelle di cipolla
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • farina di ceci 120 g
  • cipolle (grandi tagliate grossolanamente) 2
  • coriandolo o prezzemolo fresco (tritato) 1 cucchiaino
  • curcuma 1/2 cucchiaino
  • curry 2 cucchiaini
  • peperoncini in polvere (oppure qualche peperoncino verde a pezzetti) 1 o 2 cucchiaino
  • cumino (facoltativo) 1 cucchiaino
  • aglio schiacciato (facoltativo) 1 spicchio
  • acqua 220-230 ml
  • sale e pepe q.b.
  • olio (per friggere ) q.b.

Preparazione

  1. Preparare queste frittelle di cipolla è davvero molto facile.

    Mettete innanzitutto la farina di ceci setacciata in una terrina e mescolatela all’acqua formando un composto privo di grumi; aggiungete ora tutti gli altri ingredienti e mescolate bene per amalgamarli gli uni agli altri in modo omogeneo e regolate di sale e di pepe.

    Scaldate l’olio in un tegame largo e friggete piccole quantità di composto un po’ alla volta, ci vorranno circa 3 o 4 minuti affinchè risultino ben dorate e croccanti.

    Se vi piace, potete gustare le vostre frittelle di cipolla con una spruzzata di limone fresco, ma a me piacciono di più così. Vi consiglio di gustarle calde.

  2. Frittelle di cipolla

Note

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Precedente Cornish pasty, ricetta facile inglese Successivo Torta di cioccolato e caffe, ricetta facile

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.