Focaccia al formaggio coi vasetti (anche in microonde)

Focaccia al formaggio coi vasetti (anche in microonde)

Focaccia al formaggio coi vasetti (anche in microonde)

Ormai mi conoscete… adoro le ricette veloci, semplici e poco elaborate.

Quindi: perché non trasformare la famosa torta con i vasetti di yogurt in una focaccia salata buona e saporita?

Questa focaccia al formaggio coi vasetti l’ho sperimentata sia in forno tradizionale che in microonde. Sempre perfetta e gustosissima!

Adatta in qualunque stagione, è ottima servita sia calda che tiepida che a temperatura ambiente. Se, poi, la preparate nella stagione estiva è veramente comodo poterla cuocere nel forno a microonde che non vi farà certo colare dal caldo come accadrebbe con il forno tradizionale.

 

Ingredienti:

       2 vasetti di yogurt bianco

–         6 vasetti di farina

       1 vasetto di parmigiano grattugiato

       1 vasetto di pecorino grattugiato (se preferite, vanno bene anche 2 vasetti di parmigiano)

       2 vasetti di Emmenthal o Groviera garttugiato a fori larghi

       3 uova

       ¾ vasetto di olio

       2 bustine di lievito istantaneo per torte salate

       poco meno di un cucchiaio di sale

 

Preparazione:

Mettete tutti gli ingredienti nel mixer o nella planetaria, avendo cura di creare un buco per il sale in modo da non metterlo subito a contatto con il lievito.

Stendete l’impasto così ottenuto direttamente sulla placca forno o in una tortiera foderate di carta-forno, spennellate la superficie di olio (se volete potete aggiungere qualche aghetto di rosmarino) e cuocete in forno preriscaldato a 160° per circa 20 minuti.

 

Versione microonde: versate l’impasto sul crisp foderato di carta-forno, spennellate la focaccia al formaggio coi vasetti di olio e cuocete con funzione crisp per 12’e 30’’.

 

Note: gustate la vostra focaccia al formaggio coi vasetti tiepida o a temperatura ambiente, accompagnandola a formaggi e affettati a vostra scelta. Se preferite, potete unire all’impasto qualche cubetto di speck.

 

Precedente Cantuccini al cioccolato Successivo Cookies

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.