Focaccia alla salvia

Focaccia alla salvia

Preparazione: 15 minuti Cottura: 20 minuti

Focaccia alla salvia

Potete chiamarmi Focacciona!!! Davvero, mangerei focacce a tutte le ore. E questa focaccia alla salvia è talmente semplice da preparare che non ho davvero scuse per esimermi dal metterla spesso in forno.

Per la pasta da pane vi consiglio di leggere la mia ricetta, poi il resto è davvero è un gioco da ragazzi.

Perfetta per una cena a buffet con amici, o da servire in tavola accompagnata da formaggi quali, ad esempio, pecorino fresco o primosale o, ancora, è ottima dopo un buon piatto di spaghetti alle zucchine. Ma io la mangio così, anche a metà pomeriggio al posto del classico pacchetto di crackers…

Ma passiamo ora a vedere gli ingredienti e la preparazione della focaccia alla salvia, che io ho trovato, anni fa, in uno speciale di Cucina Moderna.

Ingredienti (per 6 persone):

  • 500 g di pasta da pane (qui la ricetta completa)
  • 1 manciata di salvia
  • olio evo q.b.
  • sale grosso q.b.

Preparazione:

Per preparare la focaccia alla salvia, lavate e asciugate innanzitutto le foglie di salvia e tritatele finemente.

Prendete la pasta da pane, formate al centro una conca e mettetevi dentro il trito di salvia preparato. Lavorate la pasta energicamente, stracciandola e rimpastandola finchè la salvia non si sarà ben distribuita. Formate una palla e lasciatela 10 minuti a riposo.

Stendete la pasta con le mani direttamente sul fondo di una teglia unta di olio e pizzicatela con le dita.

Spennellate la focaccia alla salvia di olio, cospargetela con un po’ di sale grosso e mettetela in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti o, comunque, quando inizia a dorarsi in superficie.

Estraete la focaccia alla salvia dal forno, toglietela dalla teglia e servitela, a piacere, calda, tiepida o a temperatura ambiente.

Focaccia alla salvia

Print Friendly, PDF & Email

Related posts:

 
Precedente Risotto con le ortiche Successivo Mousse di broccoli e acciughe

Lascia un commento

*