Fagiolini alla fiorentina

Fagiolini alla fiorentina-1200x1200

Fagiolini alla fiorentina

Adoro i fagiolini.

Ricordo quando, da piccola, una delle mie mansioni in cucina era quella di mondare i fagiolini.

Seduta sui gradini di casa, in vacanza dalla scuola, passavo anche qualche ora circondata dalle amiche del quartiere.

Anche adesso, quando acquisto i fagiolini al mercato e inizio a pulirli, immancabilmente mi ritrovo a sorridere pensando al fiume di parole e risate che mi facevo con le coetanee che vivevano nella mia stessa via.

Non mi è mai pesato fare questo lavoro… e poi… poi i fagiolini freschi hanno davvero un altro sapore!!!

La ricetta dei fagiolini alla fiorentina l’ho presa dal volume “Verdure e contorni” dell’Enciclopedia della cucina italiana. E’ semplice, il piatto è leggero e dal sapore particolare grazie all’aggiunta dei semi di finocchio.

Ma ora passiamo alla ricetta!

Ingredienti (per 4 persone):

  • 800 g di fagiolini
  • 2 dl di passata di pomodoro ( a me piace quella in pezzettoni)
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaio di semi di finocchio
  • 1 cipolla
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

Per preparare i fagiolini alla fiorentina, mondate innanzitutto i fagiolini freschi, lavateli e lessateli in abbondante acqua bollente salata per 15 minuti.

Sbucciate, lavate e tritate la cipolla e soffriggetela in un tegame con l’olio; quando sarà imbiondita, unite i fagiolini sgocciolati, i semi di finocchio e una macinata di pepe; mescolate, lasciate insaporire e aggiungete la passata di pomodoro.

Insaporite i fagiolini alla fiorentina con un pizzico di sale e fate cuocere a fuoco basso e a recipiente coperto per 15 minuti, versando poca acqua se la preparazione dovesse asciugarsi troppo.

Servite i vostri golosi fagiolini alla fiorentina ben caldi, cosparsi, a piacere, di una piccola manciata di altri semi di finocchio.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Fagiolini alla fiorentina-1200x1200

Precedente Pomodori secchi sott’olio Successivo Pulire e preparare le carni per la grigliata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.