Crema di pistacchi

Crema di pistacchi

Crema di pistacchi

L’idea della crema di pistacchi me l’ha data mio papà quando, di ritorno dalla Grecia, mi ha portato a casa una fornitura industriale di pistacchi non salati di una bontà incredibile. Dopo la crema di nocciole, quindi, mi sono cimentata in questa crema di pistacchi che, ai bimbi dei miei amici, piace definire Nutella verde. Ebbene, il risultato è stato davvero sorprendente: una golosità incredibile, una crema spalmabile perfetta per farcire torte, crostate e biscotti, da mescolare semplicemente a ricotta o mascarpone o… da mangiare a cucchiaiate come faccio io! Non so nemmeno se consigliarvela tanto è buona perché… io vi avviso… ne diventerete dipendenti!

Ingredienti (per 250 g di crema di pistacchi):

  • 100 g di pistacchi non salati (pesati senza guscio)
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 100 g di zucchero
  • 150 g di latte
  • 30 g di burro
  • qualche goccia di aroma vaniglia

Preparazione:

Per preparare la crema di pistacchi, tuffateli innanzitutto in una pentola di acqua bollente e scolateli dopo una decina di minuti; togliete la pellicina strofinando tra loro i pistacchi all’interno di uno canovaccio in tela.

Tritate i pistacchi nel mixer da cucina, unite lo zucchero e una parte del latte a filo in quantità tale da creare una crema bene amalgamata.

A parte, scaldate il latte restante dai 150 g totali e unite il burro e il cioccolato bianco; mescolate in continuazione sul gas a fiamma medio-bassa finchè tutti gli ingredienti saranno sciolti perfettamente; amalgamate ora al latte il composto ai pistacchi preparato prima e lasciate sul fuoco, sempre a intensità medio-bassa e sempre mescolando, per una decina minuti o, comunque, sino al momento in cui vedrete che la cremina si sarà ben addensata e risulterà omogenea. Togliete dal fuoco, unite un paio di gocce di vaniglia e mescolate bena.

La crema di pistacchi così preparata si conserva 15 giorni in un barattolo in frigorifero, da riporre nello stesso quando la cremina si sarà raffreddata.

Ora non vi resta che diventarne dipendente come me!

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Crema di pistacchi

Print Friendly, PDF & Email

Related posts:

 
Precedente Crostini allo zafferano con esubero di lievito madre Successivo Bomboloni alla crema

Lascia un commento

*