Crema di asparagi e pepe nero

Crema di asparagi e pepe nero

Crema di asparagi e pepe nero

 

La primavera si sente nell’aria.

La mattina mi sveglio e, dall’albero davanti a casa, gli uccellini mi danno il buongiorno mentre i primi raggi di sole iniziano a scaldare le mie ossa un po’ arrugginite.

Aspetto il sabato per andare in piazza alla ricerca, tra le bancarelle, delle primizie di questa incredibile stagione.

Gli asparagi.

Che buoni.

Ne compro un po’ da mangiare con le uova e un po’ per condire gli spatzle di carote.

Una leccornia, davvero. Da utilizzare su pasta, riso, gnocchi… a cucchiaiate (ops, non si fa???).

 

Ingredienti:

       400 g di asparagi bianchi

       1 scalogno tritato

       olio evo q.b.

       2-3 cucchiai di panna da cucina

       1 pò di brodo vegetale

       sale e pepe nero q.b.

 

Preparazione:

Lavate e mondate gli asparagi eliminando il fondo, più duro, pelateli e mettete da parte le punte dopo aver tagliato a rondelline i gambi.

Fate appassire lo scalogno in un paio di cucchiai di olio evo, unite i gambi degli asparagi a rondelle e lasciate insaporire un paio di minuti.

Unite il brodo in modo che la preparazione non asciughi troppo e lasciate cuocere in pentola coperta per circa 20 minuti, ricordando di aggiungere le punte solo a metà cottura.

Mettete da parte le punte.

 Frullate col mixer il resto, unite la panna da cucina e fate ridurre sul fuoco mescolando spesso.

Regolate di sale, macinate direttamente sulla crema il pepe nero, aggiungete le punte tagliate a pezzettini e… godetevi la vostra crema di asparagi e pepe nero.

PS: con gli spatzle di carote è una cannonata!!!

Precedente Sablè al gusto pizza Successivo Spatzle di carote

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.