Cotognata

Cotognata

Cotognata

Oggi condivido con voi una ricetta cui tengo moltissimo: la cotognata (cutugnata) della mia amica Annamaria, siciliana d’origine e che, con grande sensibilità, custodisce come dei tesori la ricetta e le formine originali che la sua nonna utilizzava ogni anno per preparare chili e chili di cotognata. Annamaria mi ha passato i suoi appunti con il cuore ed è così che desidero donarli a voi tutti.

Purtroppo le mele cotogne non sono frutti facili da trovare nei comuni supermercati ed è un vero peccato perché contengono molti sali minerali, vitamine e fibre, con un apporto calorico bassissimo. Crude, poi, forniscono un ottimo quantitativo di vitamina C, che però si perde nel momento in cui vengono cotte.

Preparare la cotognata non è affatto difficile, ci vuole solo pazienza a sbucciare e mescolare prima e ad attendere che si addensi successivamente.

Siete pronti a prendere nota di ingredienti e modalità di preparazione della cotognata? Credetemi, ne vale la pena perché è eccezionale.

Un grazie particolare ad Annamaria e alla sua nonnina!

Ingredienti:

  • 2 kg di mele cotogne
  • 1 bicchiere di acqua
  • ½ limone biologico: solo il succo
  • 2 kg di zucchero semolato

Preparazione:

Per preparare la cotognata, pelate innanzitutto le mele cotogne, tagliatele a pezzettini e fatele bollire nel bicchiere di acqua unito al succo di mezzo limone (fondamentale affinchè la frutta non annerisca).

Quando saranno morbide al punto da poter infilzate da una forchetta, passate finemente le mele cotogne al passaverdure e rimettete la purea ottenuta nella casseruola a cuocere con lo zucchero, mescolando continuamente in modo tale che non si attacchino al fondo.

Quando, prendendo un cucchiaio, vedrete che la cotognata non gocciola ma scende a filo, allora toglietela dal fuoco e suddividetela negli stampi a vostra disposizione (quelli tipici sono in terracotta) e attendete che si solidifichi qualche giorno prima di gustarla. Vi consiglio di rivoltare la cotognata nei piattini al momento dell’uso.

Clicca mi piace alla mia pagina Facebook cliccando qui e non perderai nessuna ricetta!!

Cotognata

Print Friendly, PDF & Email

Related posts:

 
Precedente Buon Anno da Martolina Successivo Cioccolatini bicolore facilissimi

Lascia un commento

*