Coronation chicken, antipasto di pollo goloso, ricetta inglese

Voi sapete cos’è il coronation chicken? Beh, da quando vivo a Londra sto imparando tante cose nuove. Sarà che sono curiosa di sapere e di assaggiare, sarà che sono golosa, sarà che il pollo a me piace in tutti i modi… ma quando le colleghe me ne hanno fatto assaggiare una cucchiaiata durante una pausa pranzo (rischiando di non trovarsene più per loro!) ne sono rimasta talmente ingolosita che non potevo esimermi dal chiedere loro la ricetta. Il weekend successivo ho servito in tavola il mio primo coronation chicken e, credetemi, si sono leccati tutti i baffi! Mi hanno spiegato che questo antipasto a base di pollo è stato preparato, la prima volta, proprio in occasione dell’incoronazione della Regina (da qui la parola “coronation”) nel 1953 ed è diventato uno dei piatti britannici per eccellenza. Ma ora seguitemi in cucina e prepariamo insieme questo fantastico coronation chicken, vedrete che piacerà tanto anche a voi… parola di Martolina!

Coronation chicken

Coronation chicken
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 (più il tempo di cottura del pollo) minuti
  • Porzioni:
    5-6 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • petto di pollo (lessato o grigliato, salato e tagliato a cubettini (potete utilizzare anche del pollo avanzato)) 300 g
  • yogurt greco naturale 50 g
  • chutney di mango (io di solito ne metto anche 60 g mi piace troppo) 50 g
  • mela (piccola tagliata a dadini) 1
  • uvetta (ammollata qualche minuto in acqua tiepida e strizzata) 30 g
  • maionese (o metà maionese e metà crème fraiche) 30 g
  • curry (potete provare la mia ricetta fai da te oppure acquistarlo) 2 cucchiaini
  • mandorle (tritate grossolanamente) 25 g
  • albicocche (secche a pezzetti piccolini (facoltativo)) 4

Preparazione

  1. Preparare il coronation chicken è davvero molto facile.

    In una ciotola, mescolate la maionese con il curry, lo yogurt greco e il chutney di mango.

    Unite poi la mela tagliata a cubettini, l’uvetta, le mandorle, le albicocche (a me piacciono ma scegliete voi se aggiungerle o meno) e mescolate in modo che tutti gli ingredienti siano ben amalgamati.

    Mettete ora il pollo a pezzetti e mescolate, coprite la ciotola con un coperchio o con della pellicola da cucina e lasciate insaporire almeno 2 ore in frigorifero (io di solito lo preparo la sera prima, è ancora più buono).

    Servite il vostro gustosissimo coronation chicken accompagnato da una semplice insalatina fresca o farcite delle tartine o del pane, magari integrale.

  2. Coronation chicken

Note

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Print Friendly, PDF & Email
 
Precedente Cestini di avena e cocco, ricetta facile e veloce Successivo Quiche caprino pomodori, ricetta facile

Lascia un commento

*