Corona di pane all’aglio e acciughe

Corona di pane all’aglio e acciughe

Corona di pane all’aglio e acciughe

L’idea della corona all’aglio e acciughe è nata qualche sera fa: a cena dai suoceri, la mia suocerina Paola mi regala una treccia di aglio profumatissima. Ho pensato di abbinare all’aglio il gusto delle acciughe, sapori che, a mio avviso, si sposano divinamente. Beh, ne è uscita una corona di pane all’aglio e acciughe profumata e golosa che ha conquistato tutti in casa. Vi lascio due versioni per la cottura: in forno tradizionale o nel fornetto Versilia. Io le ho provate entrambe e… in ogni caso è davvero di una bontà incredibile.

Questa corona di pane all’aglio e acciughe risulta croccantina esternamente e sofficiosa al suo interno; potete scegliere di prepararla anche in un’unica forma e non a paninetti uniti come me, oppure potete dividere ciascun pezzo e creare tanti singoli pani.

L’abbinamento? Beh, vi assicuro che è talmente buona che io la mangio anche così, come sfizio durante la giornata, ma provate ad accompagnare formaggi stagionati o anche un semplice contorno di verdure e i sapori delle vostre pietanze ne verranno esaltati.

Beh, vi ho incuriositi un pochino? Panificate con me? Forza, allora, Martolina vi sta aspettando in cucina!

Ingredienti:

  • 500 g di farina di grano duro
  • 10 spicchi di aglio
  • 50 g di acciughe sott’olio
  • 1 uovo
  • 10 g di burro
  • 20 g di lievito di birra secco
  • 3,5 dl di latte
  • 1 pizzico di sale fino

Preparazione:

Pronti a preparare con me questa semplicissima e golosissima corona di pane all’aglio e acciughe?

Allora, sbucciate innanzitutto gli spicchi di aglio e uniteli, in un pentolino, al latte, di cui terrete da parte 4-5 cucchiai. Fate bollire e cuocete a fuoco basso per 15 minuti. Lasciate raffreddare e frullate il tutto con un mixer.

In una terrina mescolate la farina con il lievito, un pizzico di sale, la purea di aglio e l’uovo leggermente sbattuto, quindi lavorate l’impasto con le mani sino a renderlo morbiso e omogeneo.

Mettete il composto in una terrina, copritelo e lasciatelo lievitare 1 ora in un luogo tiepido e privo di correnti d’aria.

Riprendete l’impasto, lavoratelo ancora e poi dividetelo in 5 o 6 parti. Stendete leggermente ciascuna parte con un mattarello sopra una spianatoia leggermente infarinata e spolveratele con le acciughe spezzettate finemente. Impastate nuovamente ciascuna pagnottina e disponetele, distanziate, in una tortiera tonda foderata di carta da forno oppure nel fornetto Versilia leggermente unto di olio. Lasciate riposare il tutto, coperto, per circa 30-40 minuti.

Spennellate la corona di pane all’aglio e acciughe con il latte avanzato prima e cuocete:

  • in forno tradizionale, caldo, a 180° per 40 minuti
  • nel fornetto Versilia; prima scaldate per 5 minuti lo spargifiamma sul gas più piccolo a fuoco medio, poi mettete sopra il Versilia e proseguite, con la stessa intensità di fiamma, per 4 minuti, infine abbassate al minimo e proseguite la cottura per 40 minuti. Per dare alla corona di pane all’aglio e acciughe un colore più scuro, vi consiglio di chiudere i forellini del coperchio con dei conetti di carta stagnola.

Servite la corona di pane all’aglio e acciughe leggermente intiepidita.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Corona di pane all’aglio e acciughe

Precedente Gnocchi di robiola Successivo Pandori salati mini alla pizza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.