Confettura di pesche agli amaretti

DSCF9269-1200x1200

Confettura di pesche agli amaretti

Adoro preparare le conserve.

Ogni stagione è, per me, motivo e occasione per mettere sotto vetro frutta e verdura.

Mi piace svegliarmi la mattina e sapere che, sulla tavola, ci saranno tante confetture da poter spalmare sul pane o sulle fette biscottate.

La confettura di pesce agli amaretti, poi, è davvero speciale. Accompagna perfettamente anche semifreddi agli amaretti e si sposa divinamente alle crostate, arricchite magari da ottimo cioccolato.

In questa ricetta ho utilizzato l’aroma Brandy della ditta FlavourArt. Credetemi, è ottimo ed esalta sapore e profumo delle pesche e degli amaretti.

Ingredienti (per 1 kg di confettura di pesche agli amaretti):

  • 1 kg di pesche mature e sode
  • 700 g di zucchero
  • 200 g di amaretti sbriciolati grossolanamente
  • 12 gocce di aroma Brandy (oppure 1 bicchierino di Brandy o, se preferite, di liquore all’amaretto)

Preparazione:

Per preparare la confettura di pesche agli amaretti, lavate innanzitutto le pesche, snocciolatele, passate la polpa al passaverdura e versate la purea ottenuta in una pentola assieme allo zucchero e agli amaretti.

Portate a ebollizione la confettura di pesche agli amaretti e lasciate cuocere per 40 minuti.

Togliete dal fuoco, aggiungete l’aroma Brandy (o, in alternativa, il liquore prescelto) e mescolate con cura.

Invasate la confettura di pesche agli amaretti, chiudete e sterilizzate come d’abitudine.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Confettura di pesche agli amaretti Confettura di pesche agli amaretti

Print Friendly, PDF & Email

Related posts:

 
Precedente Grissini dolci ripieni di confettura o Nutella o... Successivo Plumcake 7 vasetti con caponata (in forno tradizionale e in microonde)

28 thoughts on “Confettura di pesche agli amaretti

  1. ela il said:

    Quello che è giusto è giusto. Io ti seguo sempre ed ho osservato che usi dei prodotti particolari. Anche l’aroma Brandy sarà una goduria. Ma ci sono anche altri gusti?

    • Martolina in cucina il said:

      Ela, c’è l’imbarazzo della scelta. Ti consiglio di guardare un pò il sito, vedrai quanti prodotti interessanti. Clicca sul link che trovi nella ricetta e ti si aprirà un mondo 🙂
      Buonissima giornata

    • Martolina in cucina il said:

      Innanzitutto ti invidio moltissimo, adoro la Spagna in modo esagerato… Per gli amaretti, per me non avrai problemi a trovarli, una mia amica spagnola l’ha già sperimentata! Sappimi dire ok? Buenas tardes!

Lascia un commento

*