Confettura di fichi, mandorle e limone

Confettura di fichi, mandorle e limone_1200x1200

Confettura di fichi, mandorle e limone

Dopo due mesi in giro per il mondo, sono rientrata in Italia. E mentre avevo la testa ancora su mango e papaia… eccomi approdare a casetta e trovare sulla tavola dei fichi freschi, sodi, dolcissimi. Questo sì che è volermi bene…!!!

Complice il fuso orario, uno zaino perso in chissà quale aeroporto visti gli scali effettuati (che bello avere la scusa per non dover mettersi subito a lavare!!!) e il mio amore per i fichi… il giorno dopo il mio arrivo mi sono trovata a confetturare con i pochi ingredienti presenti in casa. Ne è nata una confettura di fichi, mandorle e limone davvero golosa che già a cucchiaiate mi ha fatta impazzire… ora non vedo l’ora di stenderla sulla frolla!!!

Ingredienti (per 2 vasetti da ½ kg di confettura di fichi, mandorle e limone):

  • 1 kg di fichi
  • 400 g di zucchero
  • 1 limone non trattato
  • 100 g di mandorle tritate grossolanamente (in alternativa potete utilizzare le mandorle a lamelle, che però non avevo in casa)

Preparazione:

Per preparare la confettura di fichi, mandorle e limone, lavate molto bene, asciugate, mondate e tagliate a pezzi i fichi.

Con un riga-limoni o un pelapatate togliete la buccia al limone, avendo cura di non prendere anche la parte bianca; spremete poi il limone stesso.

Riponete i fichi in una pentola, unite lo zucchero e cuocete a fuoco basso, mescolando spesso, sino ad ottenere una purea. Unite il succo e le scorze del limone e, infine, le mandorle e proseguite la cottura per circa 10 minuti.

Verificate la cottura della vostra confettura di fichi, mandorle e limone: vi consiglio di versare un cucchiaio di confettura su un piattino freddo, inclinarlo e controllare che la confettura scenda lentamente.

Invasate, chiudete ermeticamente e sterilizzate i vasetti per 20 minuti.

Personalmente, io salto quest’ultima parte, metto la confettura di fichi, mandorle e limone nei barattoli aperti, ripongo questi ultimi in microonde e porto a un primissimo bollore (ci vorrà solo qualche istante); estraggo i vasetti, li chiudo bene e li lascio raffreddare capovolti. Il sottovuoto avverrà quando la parte centrale del tappo non farà più clip clap.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Confettura di fichi, mandorle e limone_1200x1200

Precedente Bucatini dolci al formaggio Successivo Insalata di pollo light con ananas e noci

4 commenti su “Confettura di fichi, mandorle e limone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.