Confettura di amoli, aceto balsamico e semi di finocchio

Confettura amoli, aceto balsamico, semi di finocchio BIG

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Confettura di amoli, aceto balsamico e semi di finocchio

Adoro abbinare le confetture ai formaggi… e non mi è sembrato vero quando mia zia mi ha telefonato per dirmi che l’albero di amoli del suo giardino stava spezzandosi per la troppa frutta prodotta… Dovevo escogitare qualcosa e… ecco quanto inventato, approvato, fatto e rifatto!!! Una confettura di amoli, aceto balsamico e semi di finocchio profumatissima e saporitissima, da abbinare a formaggi stagionati.  Io ne ho regalati tanti anche per Natale, producendo a gogò durante l’estate!

Una variante può essere l’aggiunta di cannella e chiodi di garofano al posto dei semi di finocchio.

Ingredienti:

– 1 kg di amoli

– 350 gr di zucchero

– 1 cucchiaio di semi di finocchio

– 2 cucchiai di aceto balsamico

Preparazione:

Tagliate a pezzetti i vostri amoli e metteteli in una ciotola in microonde circa 10 minuti o almeno finchè si saranno spappolati un pochino.

A questo punto, con un frullatore a immersione, passate la frutta aggiungendo lo zucchero; unite l’aceto balsamico e i semi di finocchio, mescolate con un cucchiaio e rimettete in microonde per circa 20 minuti, mescolando a metà cottura (vi consiglio comunque la solita “prova piattino” per essere certi della cottura perchè dipende sempre dalla frutta che utilizzate e dalla sua maturazione).

Versate la confettura di amoli, aceto balsamico e semi di finocchio ancora bollente nei vasetti, mettete questi ultimi, aperti, in microonde e scaldate qualche istante, fino a nuovo bollore della confettura; tirate fuori i vasetti, chiudeteli bene e metteteli a raffreddare a testa in giù. Andranno sottovuoto senza alcuna difficoltà!

Print Friendly, PDF & Email

Related posts:

 
Precedente Peperoni ripieni di couscous Successivo Sfogliatine velocissime

12 thoughts on “Confettura di amoli, aceto balsamico e semi di finocchio

Lascia un commento

*