Cipolle tonnate

Cipolle tonnate-1200x1200

Lo so… vi sembrerà impossibile eppure… è una delle ricette che ai miei buffet riscuote più successo! Nelle foto vedete le cipolle tonnate servite all’interno di tanti simpatici fiorellini di brisee, ma voi potete servire le vostre cipolle tonnate su crostini o semplici crackers.

La ricetta me l’ha passata la mia amica Alessia, ve la copio direttamente dal suo blog, nel quale ha messo una foto delle sue mitiche cipolle tonnate presa da un mio buffet, che onore!

Ingredienti (per 10 persone):

  • 1 kg di cipolle di tropea o cipolle rosse o dorate
  • 160 g di tonno sott’olio
  • 300 g di maionese
  • 5 acciughe sott’olio
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato

Preparazione:

Preparare le cipolle tonnate è davvero molto semplice!

Pulite innanzitutto le cipolle, tagliatele a rondelle e mettetele in poca acqua salata a cuocere per una quindicina di minuti da quando bolle l’acqua (oppure, ancor meglio, fatele cuocere al vapore).
Scolate le cipolle, fatele raffreddare completamente in un colino/scolapasta sino a quando avranno smesso di perdere acqua.
Nel frattempo frullate tonno, prezzemolo e acciughe ottenendo una cremina bella fluida, aggiungete la maionese e attendete che le cipolle siano completamente fredde prima di condirle.
Mescolate bene gli ingredienti e lasciate in frigo queste golosissime cipolle tonnate almeno 3 ore prima di servirle.

La ricetta delle cipolle tonnate potete utilizzarla per i vostri buffet, per rendere piu’ gustoso un aperitivo servendole con del pane tostato, per farcire un panino per la merenda magari con una fettina di porchetta… insomma sono sempre buonissime! Io nell’ultimo buffet le ho messe in mini coppettine trasparenti da finger food…
Provatele e fatemi sapere… non hanno mai deluso nessuno!

Note:

Ho congelato le cipolle tonnate cotte ma non condite… quando le ho scongelate ho unito la cremina e mescolato bene, lasciato in frigo 4 ore… perfetteeeeee!!!!

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Cipolle tonnate-1200x1200

Ecco qualche foto di chi le ha provate:

Foto di Pasta, patate e fantasia

Salva

Print Friendly, PDF & Email

Related posts:

 
Precedente Bicchierini con mousse di cannellini e patè di olive Successivo Confettura di banane, cannella e rum in micro

47 thoughts on “Cipolle tonnate

  1. Antonella il said:

    complimenti per questa e per tutte le tue stuzzicanti ricette…queste cipolle devono essere una vera delizia,le ho appena messe in frigo,stasera le offrirò ai miei ospiti, speriamo bene….

    • Martolina in cucina il said:

      Ciaoooo! Sììì a me piacciono davvero tanto… tirale fuori dal frigo un’oretta prima in modo che siano a temperatura ambiente, a me piacciono di più… Aspetto il responso!!! Un abbraccione e buona cena
      Marta

  2. seby il said:

    ….Ciao Marta ..buonissime ..volevo chiederti cosa ne pensi se le cipolle si fanno prima arrostire e poi tonnate…grazie e complimenti.

    • Martolina in cucina il said:

      Ciao cara, scusami se rispondo solo ora ma sono appena rientrata in Italia… Sinceramente a me piacciono di più nell’altra versione ma dipende dai tuoi gusti, poi sappimi dire eh?
      Un abbraccio, Marta

    • Martolina in cucina il said:

      Sìììì provale e poi fammi sapere, sono davvero buonissime e stra stra facili! Vanno benissimo anche nei bicchierini come finger food…! Se le fai… poi ti aspetto per raccontarmi tutto! Buon sabato, Marta

    • Martolina in cucina il said:

      Per questa sera ho utilizzato quelle dorate (ci hanno regalato queste ieri…) e… ho già fatto parecchi assaggi, le ho dovute nascondere alla mia vistaaaaa.
      Ti abbraccio e… se le provi… ti aspetto a raccontarmi!
      Buon sabato!

    • Martolina in cucina il said:

      Ma grazieeee!!! Le ho fatte per cena questa sera e i miei ospiti ne han fatte fuori una quantità irragionevole… spero non abbiano effetti collaterali le cipolleeeeeee!!!!
      Buona serata (ormai nottata)
      Marta

  3. mammammiaaaaaaa! sono strabuonissimeeeeeeeeeeeeeeee!!! le ho messe sui crostini all’olio d’oliva per fare le foto e… già le ho assaggiate! mi fanno impazzire, anzi…CI fanno impazzire! sono piaciute a tutti! non mi ricordo il tuo nome su fb, volevo taggarti… ma la pagina fb non la hai? 😉 grazieeeeeeeeeeeeee! non le lascerò mai, più 😀

    • Martolina in cucina il said:

      Sono trooooppppooooo feliceeeee che vi siano piaciute!!! Se mi mandi la foto e hai piacere la inserisco anche qui…! Un abbraccio e buona domenica! Marta
      PS: io sono sempre Martolina Incucina anche su FB.

        • Martolina in cucina il said:

          Ne sono troppo feliceeeeee!
          Ora ti svelo un segreto… ieri non le ho messe tutte in tavola, c’è una porzioncina in frigo per stasera… e per fortuna perchè non mi aspettavo che le facessero fuori completamenteeeeeee!!! Stasera “bisso”!
          Baciotti

  4. Luigina il said:

    Altro piatto che ho conosciuto tramite te.
    Sabato arriva mia sorella e il marito mi ha chiesto se le preparo…ho accettato subito anche perchè sono facilissime e veloci.
    Che bontà!

    • Martolina in cucina il said:

      Sì, anch’io le adoro… prepara un po’ di crostini per accompagnarle e sei a cavallo!
      Buona serata tesoro, Marta

  5. debora il said:

    Come mi spirano queste cipolle, domani le provo!! Volevo solo sapere quanto vanno tagliate spesse. Grazie e complimenti!!

    • Martolina in cucina il said:

      Ciao! Le cipolle vanno tagliate sottili, io utilizzo il robot da cucina e ci vuole un attimo (e non piango!) ma va benissimo anche la classica mandolina! Sentirai che bontà! Ciao ciao

    • Martolina in cucina il said:

      Mi stuzzica molto l’idea di trovare un’alternativa… così, a caldo… mi viene in mente di frullare dei ceci con i capperi dissalati, il succo di limone, l’olio e del brodo vegetale in modo da ottenere una salsina cremosa della consistenza della salsa tonnata… che ne pensi Cinzia?

  6. Giuliano il said:

    Ciao a tutti, ho provato a farle.. Che dire.. Squisite e semplicissime da fare. Ho optato per dei cestini fatti di parmigiano. Davvero un’ottima idea

    • Martolina in cucina il said:

      Giuliano, sono davvero felice che ti siano piaciute! Ottima la tua idea dei cestini di parmigiano… magari a Pasquetta ti copio! 🙂 Grazie e buona giornata

  7. Claudia il said:

    Ciao, dato che non mi piacciono le acciughe…..posso eliminarle o secondo te dovrei sostituirle con altro ? E cosa eventualmente?
    Ah…se x accorciare i tempi le facessi raffreddare in acqua fredda? Cosa ne pensi??
    Grazie, non vedo l’ora di provarleeeeeeeeeeeeeeeee !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Martolina in cucina il said:

      Ciao! Certo, ometti pure le acciughe senza alcun problema. Per raffreddarle più velocemente ti consiglio di metterle in una ciotola e adagiare quest’ultima in una ciotola più grande piena di ghiaccio… vedrai che così la ricetta sarà… speedy, oltre che buonissima! Poi raccontami, eh?

      • Claudia il said:

        Wow !!!! Non ci avevo proprio pensato all’idea del raffreddamento con la ciotola!!!! Appena le proverò ti dirò ma sono sicura saranno un successone !!! Grazie ancora e … buona Pasqua !!!!!!!!!!!!

        Scusa… ma c’è differenza tra le cipolle rosse normali e quelle di tropea ?

        GRAZIE ANCORA

        • Martolina in cucina il said:

          Sì, ma io non sempre trovo quelle di tropea… prova anche con quelle dorate eventualmente! Prova la ricettina e raccontami ok? Sono curiosissima di sapere se ti è piaciuta! Ciao Ciao

  8. Ana Amalia il said:

    Amorino mio!!! Che delizia di ricetta, fra non molto farò una rivisitazione di questa tua ricetta, spero non ti dispiaccia! !! ( so che no ti diapiace) anche perché so di certo che sarà un successone usare una tua ricetta come base!!!! Sei un genio!!!!!!!

Lascia un commento

*