Cioccolatini alla vaniglia e granella

Cioccolatini alla vaniglia e granella

Cioccolatini alla vaniglia e granella

Francesco mi conosce proprio bene, direi! Non mi regala diamanti ma… stampi di silicone! E così, una sera, è tornato con una valanga di stampi per cioccolatini in silicone… e il giorno dopo stavo già pasticciando con la cioccolata. Ne sono usciti questi cioccolatini alla vaniglia e granella troppo buoni, troppo facili, troppo carini!!!

 Ingredienti:

–       310 g di cioccolato fondente (va bene quello per copertura se ne trovate uno buono)

–       100 ml di panna fresca da montare

–       una manciata di granella di mandorle (precedentemente tostate) – o frutta secca a vostra scelta

–       1 stecca di vaniglia

 Preparazione:

Mettete innanzitutto la bacca di vaniglia nella panna in modo tale che si insaporisca.

Passate ora a temperare il cioccolato. Sono sempre stata dell’idea, suggeritami dalla mia amica Ornella, che si debbano temperare solo le matite… ma poi è arrivata Micky, l’amica pasticcera, che non ha voluto sentir ragioni. La cioccolata si deve temperare! E allora utilizziamo un metodo semplice semplice… pronti???

Spezzettate grossolanamente 100 g di cioccolato fondente, metteteli in un recipiente adatto per il microonde e cuocete alla massima potenza per 15 secondi; tirate fuori, mescolate e rimettete in microonde per altri 15 secondi; ripetete l’operazione 3 o 4 volte, finchè il cioccolato raggiunge i 47°. A questo punto, estraete il contenitore dal microonde e lasciate raffreddare il cioccolato sino a una temperatura di 27°. Rimettete in microonde una decina di secondi sino a che il cioccolato non avrà raggiunto la temperatura di 32°. Temperatoooooooooo!!!!

Versate il cioccolato negli stampini per cioccolatini, attendete qualche minuto e voltate a testa in giù gli stampi in modo tale che il cioccolato in eccesso cada su un foglio di carta forno. Passate una spatola sulla superficie dello stampo per pulire i bordi e fate raffreddare circa 30 minuti.

Nel frattempo, preparate il ripieno.

Mettete la panna con la stecca di vaniglia sul fuoco; poco prima che arrivi all’ebollizione togliete dal fuoco, eliminate la vaniglia e aggiungete 110 g di cioccolato fondente spezzettato grossolanamente. Mescolate bene e, quando il composto si è sciolto perfettamente e il composto appare liscio e omogeneo, aggiungete la granella di mandorle. Mescolate bene e lasciate raffreddare (il composto deve essere freddo ma ancora morbido, non deve solidificarsi). A questo punto, versatelo negli stampini senza raggiungere il bordo.

Prendete 100 g di cioccolato fondente spezzettato e mettetelo in microonde per essere temperato (utilizzate lo stesso procedimento spiegato poco fa). Versate il cioccolato negli stampi, ricoprendo bene tutta la superficie, ripulite con una spatola e mettete a raffreddare.

Sformate i vostri cioccolatini alla vaniglia e granella non appena saranno freddi e senza maneggiarli troppo per non rovinare la lucentezza del cioccolato.

Precedente Cestini di tagliatelle integrali con prosciutto e piselli Successivo Caramelle di polenta ripiene

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.