Ciambella al pesto

Ciambella al pesto

Ciambella al pesto

Preparazione: 15 minuti (più i tempi di lievitazione) Cottura: 45 minuti

Dopo la ciambella alle olive non ho potuto non fare il bis e riproporla con un altro sapore, in questo caso al pesto. Avevo dei bambini a casa e volevo ingolosirli mangiando qualcosa comunque di sano. Ho preparato, così, la ciambella al pesto: è davvero golosa! Ovviamente potete variare il ripieno come preferite, in base a ciò che avete in dispensa o in frigorifero, a seconda dei vostri gusti o dipendentemente dal tipo di cena che andrete a servire. La versione con il pesto è particolarmente saporita e potete portarla in tavola anche, semplicemente, con qualche formaggio al posto del comune pane.
Dal momento in cui avrete la vostra pasta da pane lievitata (qui la mia ricetta collaudatissima da anni), preparare la ciambella al pesto è davvero di una semplicità disarmante. Pronti a seguire la vostra Martolina in cucina? Dai, vi sto aspettando con un profumino di pane cui non potrete resistere!

Ingredienti (per 6 persone):
  • 500 g di pasta da pane (qui la mia ricetta collaudatissima)
  • 3 cucchiai di pesto di basilico (qui la mia ricetta se volete prepararla in casa)
  • 4 cucchiai di pecorino romano grattugiato
  • burro per ungere lo stampo a ciambella
  • 1 cucchiaio di olio per spennellare la superficie della ciambella alle olive

Preparazione:
Per preparare la ciambella al pesto, prescaldate innanzitutto il forno a 190°.
Prendete uno stampo a ciambella di 20 cm di diametro e imburrate il fondo.
Con il mattarello, tirate la pasta da pane in un rettangolo di 60x30cm circa, versate e distribuite sopra, con un cucchiaio, il pesto di basilico e cospargetelo con il pecorino grattugiato.
Arrotolate la pasta e adagiate il rotolo nello stampo unendone le estremità, spennellatelo con poco olio e lasciatelo lievitare per 30 minuti.
Cuocete la ciambella al pesto per 45 minuti circa o, comunque, finchè la superficie risulterà dorata; fate la prova stecchino alla fine, dovrà uscire perfettamente asciutto se infilzato al centro della ciambella al pesto.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Ciambella al pesto

Precedente Muffin pomodoro origano senza burro Successivo Tonno di coniglio con aglio e salvia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.