Cappuccino salato di zucca, antipasto facile

Sono letteralmente innamorata del cappuccino salato di zucca. Lo so, lo so… non faccio testo perchè io mangerei zucche anche a colazione. Anzi, vi ho mai raccontato che, qualche anno fa, il dottore mi aveva detto di evitarle per un pò perchè ero diventata anch’io color zucca? A poco è servita la mia scusa relativa al risparmio su fondotinta e fard… ho dovuto resistere qualche tempo.

Ma torniamo a questo meraviglioso cappuccino salato di zucca: facilissimo da preparare, ha un aspetto davvero carino oltre che essere goloso e profumatissimo. Si adatta ad aprire cene di ogni tipo, anche quelle nelle quali vorrete fare bella figura e potete servirlo in tazzine trasparenti come un vero cappuccino oppure in vasetti monoporzione che tanto stanno andando di moda in questi anni.

Ma ora vediamo insieme come preparare questo antipasto golosissimo!

Cappuccino salato di zucca

Cappuccino salato di zucca
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la crema di zucca

  • zucca 400 g
  • patate 200 g
  • brodo vegetale 500 ml
  • porro 1
  • Rosmarino 2 rametti
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Per la spuma

  • robiola 160 g
  • panna fresca liquida 250 g

Preparazione

  1. Per preparare questo golosissimo cappuccino salato di zucca, mondate innanzitutto la zucca e riducete a cubetti la polpa.

    Sbucciate le patate e tagliate anch’esse a cubetti.

    Lavate e asciugate il porro e tagliatelo finemente.

    In una pentola, fate appassire il porro con 3 o 4 cucchiai di olio extravergine di oliva; unite i cubetti di patata e di zucca, il rosmarino lavato, asciugato e tagliuzzato finemente e fate rosolare il tutto. Aggiungete dopo qualche minuto il brodo e portate a cottura le verdure. Spegnete il gas e lasciate intiepidire, poi frullate con un mixer sino ad ottenere un composto cremoso e vellutato. Regolate di sale e di pepe.

    A parte, mescolate la robiola con la panna fresca e montale in modo che risultino soffici e spumose; regolate anch’esse con un pizzico di sale e di pepe.

    Suddividete ora la crema di zucca in tazzine, meglio se trasparenti o vasetti monoporzione; versate sulla superficie la spuma, decorate con qualche ago di rosmarino tritato o con delle mandorle a lamelle e servite subito il vostro cappuccino salato di zucca… stupendo i vostri commensali e godendovi tutti i complimenti che, di certo, vi faranno titti!

  2. Cappuccino salato di zucca

Note

– Metti mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

– La ricetta l’ho presa qui

Precedente Macaron perfetti, ricetta base infallibile Successivo Strudel salato con scamorza e ricotta al pomodoro, ricetta facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.