Cake salata con verdure frullate a crudo, rustico con lievito istantaneo

Se volete un’idea sana, veloce e facilissima da preparare per pranzo o per cena, per una gita fuori porta o in occasione di una cena a buffet, allora non perdetevi questa cake salata con verdure frullate a crudo.

La preparazione di questo rustico è così facile che va benissimo anche per chi, in cucina, è alle prime armi o per chi ha poco tempo da trascorrere ai fornelli, cosa che a me succede sempre durante la settimana.

Si utilizza, nella ricetta, il lievito istantaneo per cui portare in tavola questa torta salata soffice e golosa è di una rapidità disarmante… e poi, basterà mettere tutte le verdure in un frullatore e siete a cavallo.

Non ho aggiunto burro, tra gli ingredienti, ma solo un pò di olio perchè, la prima volta che l’ho sperimentata, avevo a pranzo una persona con problemi di colesterolo. La ricetta così è perfetta ma se non avete problemi di allergie, intolleranze o non dovete seguire particolari regimi dietetici, allora potete aggiungere all’impasto del formaggio a cubetti tipo scamorza affumicata o emmenthal oppure del cheddar grattugiato a fori larghi. Se poi volete ingolosire ancora di più la preparazione, stanno benissimo il tonno, o cubetti di pancetta, di speck, di prosciutto affumicato… della salsiccia sminuzzata??? Ecco, io avevo parlato di ricetta sana e mi trovo poi a inventare mille abbinamenti cui poi non riesco a rinunciare. E’ più forte di me… queste preparazioni le adoro e questa cake salata con verdure frullate a crudo non è da meno!

Per quanto riguarda la verdura da aggiungere, vi consiglio di utilizzare della verdura di stagione a vostra scelta, quella che gradite di più. Proprio ieri ho aggiunto solo zucchine e carote ma a voi la scelta!

Cake salata con verdure frullate a crudo

Cake salata con verdure frullate a crudo
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • verdure crude miste (a vostra scelta e in base alla stagione) 400 g
  • farina 100 g
  • lievito istantaneo 1/2 bustina
  • uova 4
  • parmigiano (o pecorino grattugiati) 70 g
  • formaggio o affettato a cubetti (facoltativo) 120 g
  • sale e pepe q.b.
  • olio 2 cucchiai

Preparazione

  1. Per preparare questa facile, veloce e golosa cake salata con verdure frullate a crudo, innanzitutto lavate, mondate e asciugate le verdure prescelte, mettetele in un mixer e frullatele finemente.

    Se avete utilizzato verdure molto acquose, vi consiglio di far assorbire un pò del liquido tamponando le verdure con della carta assorbente da cucina (io spesso metto la verdura già frullata tra fogli di carta assorbente e premo un pochino).

    A parte, mescolate la farina setacciata con il lievito al parmigiano o al pecorino grattugiati, regolate di sale e di pepe e unite le uova leggermente sbattute e l’olio.

    Incorporate ora le verdure e i cubetti di affettato o di formaggio se avete scelto di aggiungerli e mescolate bene in modo che il composto risulti ben amalgamato.

    Versate l’impasto in una tortiera foderata di carta da forno, meglio se apribile a cerniera; se vi piace, potete decorare la superficie con un pò di verdura tagliata oppure con dei semini di sesamo o di papavero.

    Cuocete in forno giù caldo a 180°, meglio statico, per 45 minuti. Fate la prova stecchino per verificare l’avvenuta cottura, altrimenti proseguite un pò la cottura ma considerate che, essendoci molte verdure, l’impasto risulterà sempre umido e non secco.

    Servite la vostra cake salata con verdure frullate a crudo tiepida o fredda in base alla stagione e all’occasione.

  2. Cake salata con verdure frullate a crudo

Note

Metti mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Precedente Frittata di albumi e tonno, ricetta facile Successivo Burritos vegetariani, senza carne, ricetta facile

2 commenti su “Cake salata con verdure frullate a crudo, rustico con lievito istantaneo

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.