Burritos vegetariani, senza carne, ricetta facile

Oggi vi propongo la ricetta di questi deliziosi burritos vegetariani.

Ricetta tipica messicana, dopo un mio viaggio in Messico non ho potuto rifarli a casa perchè mi piacciono davvero tantissimo, sia in questa versione senza carne che con la carne.

Prepararli è facile e veloce, sono perfetti da gustare in mille occasioni, anche per cene informali con gli amici.

Possono rappresentare un piatto completo oppure, anche tagliati a rondelle, possono essere presentati durante un buffet, per un happy hour o un brunch della domenica.

Ma ora seguitemi in cucina, la vostra Martolina vi sta aspettando!

Burritos vegetariani

Burritos vegetariani
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • tortillas 4
  • fagioli neri (Lessati) 300 g
  • riso 80 g
  • avocado 1
  • Mais (Facoltativo) q.b.
  • lime (Solo il succo) 1
  • aglio 1 spicchio
  • paprica q.b.
  • cumino (Se piace) q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • pomodori (Medi) 2
  • cipolla 1/2
  • Peperoncini (meglio verdi) 2
  • Peperoncino (In polvere) q.b.
  • prezzemolo tritato 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Preparare questi burritos vegetariani è davvero molto facile.

    Innanzitutto tagliate a dadini i pomodori, affettate la cipolla sottilmente e tagliatela poi a pezzettini e riducete a piccolissimi pezzetti i peperoncini.

    Disponete tutte queste verdure in una terrina e conditele con un pò di olio, il sale, il succo di mezzo lime, il prezzemolo e un pò di peperoncino in polvere; mescolate bene e mettete da parte.

    Nel frattempo soffriggete in una padella lo spicchio di aglio lasciato intero, senza però farlo scurire e aggiungete poi i fagioli neri e, se piace, qualche cucchiaio di mais. Regolate di sale e pepe, aggiungete la paprica e, se vi piace, il cumino. lasciate insaporire sul fuoco qualche minuto, poi spegnete.

    Tagliate l’avocado a pezzettini, condite con un pizzico di sale e il succo di mezzo lime.

    Fate lessare il riso in abbondante acqua bollente salata lasciandolo al dente, passatelo poi sotto acqua fredda corrente in modo da bloccarne la cottura. Conditelo con qualche cucchiaiata di pomodori e cipolla messi da parte poco prima, mescolate bene.

    Prendete ora le vostre tortillas e farcitele, al centro, con i fagioli neri, il riso, i pomodori rimasti, qualche cubetto di avocado e arrotolate le tortillas su se stesse dopo aver ripiegato i lati verso l’interrno.

    A me piacciono molto i burritos vegetariani leggermente scaldati in padella senza alcuna aggiunta di grassi… da leccarsi i baffi!

  2. Burritos vegetariani

Note

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Precedente Cake salata con verdure frullate a crudo, rustico con lievito istantaneo Successivo Polpette di verdure e curry, ricetta facile e golosa

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.