Brioches sfogliate alla crema

Brioches sfogliate alla crema_600x450 Brioches sfogliate alla crema_600x450

Brioches sfogliate alla crema

Svegliarsi alla mattina e mangiare le proprie brioches sfogliate alla crema non ha eguali, diciamocelo.

Poi queste hanno un impasto che è una via di mezzo tra la consistenza del pan brioche e quella della pasta sfoglia… state sognando?

Dai, non sono difficili da preparare. A me ha passato la sua ricetta Michela che, quanto a dolci, non ha davvero rivali. E’ il mio mito, anche perché sa semplificare per me ricette non sempre facilissime e velocissime.

Ingredienti (per 10-12 brioches sfogliate alla crema):

Per le brioches sfogliate:

  • 200 g di farina Manitoba
  • 200 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 150 ml di latte
  • 50 ml di olio di semi di girasole
  • 60 g di burro morbido
  • ½ cubetto di lievito fresco
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo per la decorazione

Per la crema:

  • 500 ml di latte
  • 4 tuorli
  • 50 g di amido di riso o di mais
  • 140 g di zucchero
  • 1 bacca di vaniglia

Preparazione:

Per preparare le brioches sfogliate alla crema, fate innanzitutto sciogliere il lievito nel latte tiepido (mi raccomando, non caldo) e ad un cucchiaino di zucchero preso dai 100 g totali.

Mettete le due farine setacciate nella planetaria e versate il latte con il lievito, l’uovo sbattuto, l’olio e lo zucchero. Create un piccolo buco lateralmente e versate al suo interno il sale.

Impastate il composto sino a raggiungere un impasto liscio ed omogeneo, mettetelo in una ciotola coperta e riponetela in un luogo tiepido e privo di correnti d’aria per circa 3 ore.

Riprendete il vostro panetto, dividetelo a metà e, su una spianatoia leggermente infarinata, tirate con il mattarello una delle due metà in modo che si formi una sfoglia sottile di circa 50 cm per 40 cm. Imburrate metà sfoglia stesa con un pennello da cucina e ripiegateci sopra la parte non imburrata. La stessa procedura dovrete ripeterla altre due volte (ungere metà sfoglia e ripiegare sopra la parte non unta), girando ogni volta la sfoglia di 90°.

Cercate di sigillare bene i bordi del vostro rettangolone, ottenuto dalle piegature, premendo un po’ con le dita lungo tutto il perimetro.

Prendete una rotella per la pizza e tagliate 6 triangoli, tirateli leggermente con il mattarello e poi avvolgete ognuno di essi su se stesso partendo dalla base.

Fate ora la stessa cosa con la metà di impasto messo da parte precedentemente.

Riponete le vostre brioches sulla teglia da forno, foderata di carta forno, avendo cura di distanziarle tra loro perché tenderanno a lievitare molto; lasciatele lievitare in un luogo tiepido e privo di correnti d’aria per circa due ore (io spesso metto le teglie nel forno chiuso con la lucetta accesa).

Preparate, nel frattempo, la vostra crema pasticcera: scaldate il latte, con i semi di vaniglia che avete inciso con un coltellino affilato, in una pentola, senza arrivare a bollore. Spegnete il fuoco e lasciate profumare il latte con la vaniglia una decina di minuti.

Separate i tuorli dagli albumi; sbattete i tuorli con lo zucchero con le fruste elettriche e, quando saranno chiari e spumosi, unite l’amido setacciato e mescolate bene.

Togliete dal latte la bacca di vaniglia e versate nella pentola il composto di uova e zucchero; cuocete a fuoco dolce, mescolando continuamente, finchè la crema si sarà ben addensata; riponetela in una ciotola e copritela a contatto con della pellicola da cucina in modo tale da evitare la formazione della crosticina in superficie mentre raffredda.

Passate le due ore di lievitazione, cuocete le vostre brioches sfogliate in forno caldo a 180° per 18-20 minuti. A fine cottura le vedrete dorate in superficie.

Fate intiepidire leggermente le brioches sulla gratella per dolci e farcitele con la crema pasticcera preparata utilizzando una siringa da pasticceria.

Spolverizzate le brioches sfogliate alla crema con lo zucchero a velo e… godete!

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando qui e non perderai nessuna ricetta

Salva

Precedente Arrosto con lonza, speck, provola e mele Successivo Ciambella velocissima con mozzarella e wurstel

10 commenti su “Brioches sfogliate alla crema

    • Martolina in cucina il said:

      Sono golosissime Cris… guscio croccante, impasto sofficissimo, la crema da gustare… se no che weekend sarebbe???

  1. maria il said:

    ciao. Volevo chiederti se una volta ottenuto il rettangolone devo stenderlo prima di tagliare e ottenere i cornettini? Grazie, vorrei farli sembrano così invitanti.

    • Martolina in cucina il said:

      No, tagli i triangoli e li tiri un pò col mattarello! Pensa che per oggi ne avevo fatte 8… le abbiamo appena finite come dopo pranzo… impossibile fermarsiiiiiii!!!
      Buona Domenica!

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.