Mousse al cioccolato bianco con granella di pistacchi e riso soffiato

Questo è forse il dolce che ha ottenuto più consenso da parte dei miei assaggiatori: una delicata mousse, leggera e spumosa. Nella ricetta vi darò un’idea per la decorazione finale, ma potete sbizzarrirvi e guarnire in base ai vostri gusti, dando un tocco personale e ogni volta diverso al vostro dessert!

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti + riposo minuti
  • Cottura:5 minuti
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Cioccolato bianco 235 g
  • Gelatina in fogli 5 g
  • Latte intero 125 g
  • Panna fresca liquida 250 g
  • Riso soffiato q.b.
  • Granella di pistacchi q.b.

Preparazione

  1. Iniziate facendo ammorbidire per qualche minuto la gelatina in una ciotola con dell’acqua fredda.

    Tritate grossolanamente il cioccolato bianco e fatelo sciogliere a bagnomaria.

    Intanto versate il latte in una casseruola e, quando avrà raggiunto il bollore, aggiungete la gelatina ben strizzata che dovrà disciogliersi nel latte.

    Quando il cioccolato si sarà completamente disciolto, unite circa un terzo alla volta di latte e mescolate fino ad ottenere una consistenza omogenea senza grumi. Lasciate raffreddare il composto a temperatura ambiente.

    Montate la panna.

    Quando il composto di latte e cioccolato avrà raggiunto una temperatura tra i 35°e i 40° incorporate la panna mescolando delicatamente dall’alto verso il basso.

    Quando la mousse sarà ben amalgamata versatela nelle coppette e aggiungete la granella di pistacchi e il riso soffiato.

    Mettete in frigo e lasciatele riposare per almeno 2 ore, fino a quando non saranno diventate ben sode.

    Gustatele ben fresche accompagnandole magari con qualche biscotto.

Precedente Riso alla crema di ceci Successivo Pancakes salati

Lascia un commento