Bocconcini di pollo alla paprika

Il mio salva-cena, quel piatto che mette d’accordo tutti e che si prepara in un attimo.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • petto di pollo 400 g
  • pan grattato 2 cucchiai
  • farina 2 cucchiai
  • paprika dolce (o piccante) q.b.
  • rosmarino 2 rametti
  • Alloro 4 foglie
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

  1. Tagliate grossolanamente i pezzi di pollo e riduceteli a bocconcini o a piccole strisce (di circa 3 cm).

    In una ciotola unite la farina con il pan grattato, miscelateli bene e poi tuffateci i pezzetti di pollo. Fate in modo che siano ricoperti uniformemente, rimuovete la farina in eccesso e metteteli da parte.

    Ponete in una capiente padella dell’olio extravergine d’oliva, fatelo riscaldare, quindi aggiungete i bocconcini di pollo, il rosmarino e l’alloro.

    Fate rosolare bene su tutti i lati e a questo punto aggiungete la paprika (io ho usato quella dolce ma se preferite potete usare quella piccante e dare un tocco diverso alla ricetta).

    Portate a cottura il pollo, aggiustate di sale e pepe e, quando sarà ben dorato, servite ben caldo accompagnandolo con dell’insalata o delle patate.

Precedente Pancakes salati

Lascia un commento