Crea sito

brioscia co zuccaru alla catanese

 

Brioscia co zuccaru

La brioscia co zuccaru o meglio brioscia con lo zucchero, a Catania, la si trova in tutti i panifici ed è la delizia dei bambini. A scuola si vedono questi bimbi che si mangiano prima il cappellino della brioscia detto anche tuppu e poi la briscia. Restano con le bocche appiccicose e piene di zucchero….

Ingredienti:

g 250 farina manitoba
g 250 farina 00
g 75 zucchero
g 5 sale
g 75 di strutto
1 bustina di lievito disidratato
170 ml d’acqua
170 ml di latte

Procedimento

In una planetaria fare un impasto con gli ingredienti indicati, lo strutto alla fine.
Porre a lievitare per un’ora e mezza in luogo tiepido, e comunque fino al raddoppio. Sgonfiare un poco l’impasto, fare le pieghe  e lasciar riposare circa 15/20 minuti.
Quindi formarele briosce  a forma di treccine o con il tuppo( seguire procedimento ricetta brioche col tuppo), senza rilavorare eccessivamente l’impasto.

Allinearli man mano distanziati sulla placca foderata di carta forno, pennellarli con una miscela di latte e acqua e lasciarli lievitare fino al raddoppio.(circa 60 minuti)

Spennellarli di nuovo con la miscela di latte e acqua e cuocere in forno a 180° circa

Non appena sfornati si spennellateli  di nuovo e subito  spolverateli con abbondante zucchero semolato.

Delizia per grandi e piccini

Tags: , ,

Subscribe

Subscribe to our e-mail newsletter to receive updates.

Comments are closed.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers: