Re-cake di agosto: Trifle cheeseake con salsa di miritilli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Eccoci! Torniamo dopo un po’ di pausa con una nuova ricetta. Da luglio fino ad agosto la ricetta proposta dal gruppo di Re-cake è ideale per preparare un dessert fresco e gustoso! Ecco gli ingredienti (per 8 persone):-

per la base
-1 angel food cake o la base che preferite (Victoria Sponge, Margherita, Fluffosa)- per noi Victoria Sponge cake al cioccolato;
-foglie di menta fresca per guarnire
per la salsa ai mirtilli
-50 g di zucchero semolato
-2 cucchiaini di amido di mais
-85 ml di acqua
-1 cucchiaino di succo di limone
-280 g di mirtilli surgelati
-scorza grattugiata di limone (facoltativa)
per la crema cheesecake
-355ml di panna da montare
-340 g di formaggio spalmabile ammorbidito
-1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
-90g di zucchero a velo
Procedimento:
1) per la salsa ai mirtilli: in una casseruola mischiare insieme lo zucchero semolato e l’amido di mais. Aggiungere l’acqua e il succo di limone. Mescolare e unire anche i mirtilli congelati. Portare il tutto a ebollizione a fiamma  medio-alta, mescolando spesso. Far bollire il composto per due minuti, finché non si sarà addensato. Lasciar raffreddare completamente (per velocizzare il raffreddamento potete mettere la ciotola in  freezer e mescolare ogni 5 minuti, finché non è freddo);

2)per la crema alla cheesecake: montare la panna ben ferma. In un’altra ciotola lavorare con le fruste il formaggio spalmabile, la  vaniglia e lo zucchero a velo fino a ottenere una crema gonfia e setosa. Incorporare la panna montata  (mescolando dal basso verso l’alto);

3) per assemblare i trifle: tagliare la torta a cubetti. Mettere la metà dei cubetti di torta nei bicchieri. Inserire la crema in una  sac à poche con bocchetta grande e dressare la metà della crema sullo strato di pan di spagna. Unire  1-2 cucchiai di salsa ai mirtilli e procedere con un secondo strato di pan di spagna e crema.
Completare con altra salsa ai mirtilli. Decorare a piacere con menta fresca e servire subito o dopo un  breve passaggio in frigo.
Cosa si può cambiare rispetto alla ricetta base:  il tipo di base del dolce, il tipo di formaggio spalmabile, ai mirtilli possono essere aggiunti altri frutti.
Con questa ricetta partecipiamo alla sfida Re-cake di questo mese:
Precedente Cheesecake di melanzane Successivo Treccia dolce fichi e avena