Pane semi dolce al cocco

” Bastare a sé stessi, come i gatti. Sforbiciare, sfrondare, sfoltire. Ancora in pigiama Marta cerca mentalmente sinonimi adatti con l’esse impura e intanto prepara la tavola per la colazione del mattino. Tovaglietta tazzone lattiera cucchiaini, fette biscottate e marmellata di fragole. A eccezione degli alimenti, ogni oggetto ha la sua storia e rappresenta un impegno;  tenere a freno la casualità e imporre ordine e orario ai ricordi. L’intervento del caso- l’ha imparato a sue spese- non si può bandire del tutto, ma stando all’erta si riesce ad evitarne gli assalti più plateali. (…) I due cucchiaini testimoniano un frammento di vita ambiguo, riportano a speranze e desideri non pienamente appagati, hanno in sé un sentore dolce con un retrogusto leggermente aspro, ma impediscono alla bilancia dei ricordi di pendere troppo da una parte.”

“La ragazza di fronte” M. Oggero

DSCF2662

La colazione è per me da sempre un rito, un evento ben atteso anche quando ho poco tempo sono di corsa verso il treno e in orari antelucani. L’apparecchiatura è sempre la stessa da anni e ogni oggetto, proprio come la protagonista del romanzo sopra citato, ha la sua storia di cui sono particolarmente gelosa e a cui non rinuncerei mai. Chi vive con me ha imparato che non cedo per nessun motivo con estrema gelosia agli altri il mio set da colazione. Ogni ricetta deve sempre sposarsi con l’armonia e l’equilibrio di una colazione, per questo ho pensato per il contest del blog Ma come cucini?!    ad un pane semi dolce che ben si accompagna alla frutta estiva in questo periodo di caldo. Eccovi la ricetta:

Ingredienti:

  • per il water roux Tang Zhong
    • 25 gr di farina;
    • 125 ml di acqua;

     

  • Ingredienti per l’impasto
    • 100 g di farina manitoba;
    • 40 g farina di farro;
    • 40 g farina di orzo;
    • 200 gr di farina 00;
    • 250 ml di acqua;
    • 40 ml di olio di semi di arachidi;
    • 40 g di zucchero di canna;
    • 25 gr di lievito di birra;

    Procedimento per il water Roux

    In un pentolino  mettete  25 g di farina e unite l’acqua mescolando, per evitare la formazione di grumi. Cuocete a fuoco basso,  sempre mescolando fino a che il composto non si sarà addensato, spengete e fate raffreddare.Sciogliete il lievito e lo zucchero in un po’ dell’acqua, unite poi le  farine e lavorate per bene l’impasto fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete il water roux continuando ad impastare fin quando il tutto non  risulterà liscio ed omogeneo. Infine unite l’olio a filo e continuate ad impastare . Fate lievitare l’impasto fino al raddoppio circa 2-3h; trascorso il tempo necessario riprendete l’impasto e, con l’aiuto di un mattarello ,formate un rettangolo: arrotolatelo per il senso della lunghezza, formando un cilindro e posizionatelo in uno stampo da plumcake rivestito di carta forno. Fate lievitare per 30′ e spennellate la superficie con acqua e olio e cospargete il tutto con scaglie di cocco. Infornate a 180° per circa 40 minuti coprendo la superficie con un foglio di alluminio per evitare che si bruci il cocco.

    Con questa ricetta partecipo al contest Ci offrite la colazione?” organizzato dal blog Ma come cucini?! 

 

Ci offrite la colazione

   DSCF2666

DSCF2669DSCF2691

Precedente Blueberry and pineapple cupcakes Successivo Apple breakfast cake

One thought on “Pane semi dolce al cocco

  1. Grazie per aver condiviso la tua idea di colazione e per averci offerto questo pane che profuma di cocco, a presto e buona serata!

I commenti sono chiusi.