Tortini di ricotta dolce

Tortini di ricotta dolce

Tortini di ricotta dolce

Tortini di ricotta dolce……pinoli e uvetta…uhmmm….gustosi!

Ingredienti per 6 tortini:

Per la frolla:

  • 125g di burro freddo di frigo
  • 250g di farina
  • 2 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 100g di zucchero a velo

Mettete nel mixer la farina e il burro freddo e fate mescolare finchè la farina e il burro non diventano un composto granuloso.

Mettete il tutto in una terrina aggiungendo lo zucchero, la bustina di vanillina e i 2 tuorli (tenendo da conto gli albumi) mescolate per bene. Aggiungete, a questo punto, due cucchiai di albume e mescolate con le mani finchè non otterrete un composto solido. Vi consiglio di impastare velocemente per evitare che il burro si sciolga con il calore delle mani. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e riponetela in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.

Per il ripieno:

  • 250g di ricotta di mucca
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • scorza di un’arancia
  • 40g di pinoli
  • 40g di uvetta
  • una presa di cannella

Mescolate, insieme, in una ciotola, la ricotta con lo zucchero, l’ uovo intero, la scorza di arancia, i pinoli, l’uvetta e la cannella.

Una volta fatta riposare la pasta frolla, stendetela con il mattarello su una spianatoia infarinata lasciandola alta mezzo cm.

Imburrate ed infarinate gli stampini…..io ho usato la teglia per i muffin…..Preriscaldate il forno statico a 180°.

Tagliate la pasta frolla in cerchi abbastanza grandi da ricoprire gli stampini ( come nella foto):

Stampini ricoperti con la pasta frolla

Stampini ricoperti con la pasta frolla

Versate il composto di ricotta in ogni stampino riempiendolo bene e chiudete a sacchetto. Mi raccomando siate delicati perchè la frolla si rompe facilmente e rischiate di far uscire il ripieno.

Infornate per 25 minuti circa. Buon Appetito!!!

Consigli:

Se non vi piace l’uvetta potete tranquillamente non metterla oppure sostituirla con i canditi o gocce di cioccolato.

Volendo, al posto della scorza di arancia di può mettere la scorza di limone.

Se volete semplificare i processi di questa ricetta potete ursare un panetto di pasta frolla già pronta da stendere.

 

Related posts:

Questa voce è stata pubblicata in Dolci e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.