Natale, bianco Natale

Eccoci qua, ormai ci siamo, pochi giorni ed è Natale. Natale che sarà piuttosto sconsolato, data la crisi economica che di giorno in giorno ci prende e ci stritola prosciugandoci del tutto. Detto questo vorrei chiedervi come sarà il vostro pranzo o la vostra cena di Natale? all’insegna del risparmio oppure, in barba a tutto, ricca e straboradante? Per quanto ci riguarda, la nostra sarà entrambe le cose; perchè con una spesa accurata ed un utilizzo conforme di determinati alimenti di “scarto e non” possiamo preparare delle fantastiche portate. Alcuni accorgimenti ve li possiamo dare in base a come passeremo noi il Natale: per prima cosa, seppur con tanti ospiti, cerchiamo di concentrarci di più sulle portate principali piuttosto che esagerare sui sollazzi di un antipasto troppo carico di tartine gelatinose ricercate, o di cabaret troppo farciti di maionese di vario genere o addirittura addobbate con delle uova di quaglia costosissime.

Alcuni esempi: per i nostri antipasti ci limiteremo a dell’affettato casereccio, dell’insalata russa fatta in casa, delle bruschette classiche condite con pomodoro olio e basilico.

per quanto riguarda il piatto di mezzogiorno, a mio avviso, cercherei di fare una sola scelta magari un buon secondo abbondate contornato, poi la sera un ottimo primo o viceversa.

se la scelta ricade sul secondo proporrei della carne arrosto, non necessariamente di selvaggina, uno stufato o un brasato preparato con del vino rosso e contornato con polenta classica o addirittura taragna; in alternativa delle patate arrosto oppure, per stare piu leggeri, delle verdure al vapore.

per quanto riguarda la scelta del primo anche in questo caso eviterei dei piatti troppo eleaborati ma mi butterei sul classico, esempio una ricca lasagna, delle crespelle condite con funghi porcini, besciamella e prosciutto cotto o salsiccia, o un buon risotto con della salsiccia e vino rosso, cotto nel brodo di cappone.

Infine, dopo aver assaggiato qualche formaggio, possimo chiudere in bellezza con un buon panettone o pandoro farcito con crema di mascarpone; un classico!

Con un menu piuttosto semplice come il nostro possiamo stupire i nostri commensali, servendo loro gioia e felicità.

Per ora  è tutto, vi salutiamo augurandovi un

 

BUON NATALE!!

 

 

Related posts:

Questa voce è stata pubblicata in Natale. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.