Fagioli alla John Wayne

DSCN3291

 

Per un piccolo omaggio a mio padre ho deciso di inserire questa ricetta della mia infanzia; i fagioli alla John Wayne. Questo piatto ricco, gustoso e saporito, è stato ” inventato ” da mio papà per me che, matto per i western, vedevo mangiare quelle fantastiche pentolate di fagioli. Dato che da bambino non amavo molto ne i legumi ne il pesce, ha trovato un modo simpatico per farmeli mangiare. Unendo i due ingredienti, poca cipolla e pomodoro ha ricreato un piatto simile a quello che mangiava il mio idolo di allora.

vado ora ad elencarvi gli ingredienti e spiegarne il semplice procedimento:

INGREDIENTI X 2 persone:

  • 1 scatola di fagioli borlotti
  • 1/2 cipolla dorata
  • passata di pomodoro q.b
  • 2 scatolette di tonno all’olio di oliva sgocciolate
  • sale, pepe

Tritare grossolanamente la cipolla; farla dorare in poco olio di oliva.

Aggiungervi i fagioli opportunamente sgocciolati e sciacquati sotto acqua corrente

far rosolare il tutto per alcuni minuti; aggiungervi la passata di pomodoro e lasciar cuocere per 5 minuti; per evitare che schizzi del pomodoro girarla di volta in volta.

Sgocciolare il tonno da tutto l’olio e spezzettarlo con l’aiuto di una forchetta

aggiungerlo ai fagioli e mescolare per amalgamare il tutto. Se durante la cottura il pomodoro si ritira troppo potete aggiungervi una tazza di acqua bollente oppure di brodo.

Aggiustare di sale e pepe.

Servire il piatto ben caldo accompagnato da del pane tostato; per un piccolo tocco in più si può aggiungere del peperoncino.

 

Related posts:

Questa voce è stata pubblicata in Contorni, Secondi Piatti e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Fagioli alla John Wayne

  1. alessandro aisoni scrive:

    Io li faccio senza il tonno e lascio l’acqua dei fagioli.
    A volte aggiungo patate a cubetti e verdure tipo fagiolini e mais!
    Prova a fare l’impasto del pane e prepara delle piadine e poi farciscile a mo di tortillas con i fagioli :-) sentirai il western!!
    Ah…anche io li ho sempre chiamati “fagioli slla john Wayne :-)