Pizza ripiena con scarola cotta a modo mio

Pizza ripiena con scarola cotta… semplicemente l’impasto della pizza, con all’interno la scarola cotta e insaporita con carne macinata, wurstel e formaggio, ma si possono aggiungere ancora olive nere, alici, capperi ecc.. Semplice da fare e molto molto saporita. Vediamo quindi cosa occorre fare per ottenere questa gustosa pizza ripiena con scarola cotta.

Pizza ripiena con scarola cotta

Pizza ripiena con scarola cotta

Ingredienti per 6 porzioni:

Per l’impasto:

600 g di farina 00

350 ml di acqua

8 g di lievito di birra

25 g di olio di oliva

10 g di sale

Per il ripieno:

3 scarole

1 pacco di wurstel

200 g di formaggio filante a fette

150 g di carne macinata

olio evo

Preparazione:

procedere inizialmente con l’impasto per la pizza:

con la planetaria: versare la farina nella ciotola della planetaria, spezzettare il lievito e azionare la macchina, versare l’ acqua a temperatura ambiente poco per volta, una volta che l’ impasto ha cominciato ad attaccarsi al gancio, unire il sale e l’ olio a filo, far lavorare la macchina fino al completo assorbimento e quando l’ impasto non si attaccherà più alla ciotola, possiamo controllare se è ben incordato ovvero se lo tiriamo non deve spezzarsi subito.

a mano: versare la farina in una ciotola, sciogliere il lievito nell’acqua e versarla tutta nella farina, versare anche l’ olio e con un cucchiaio di legno mescolare fino a quando l’ impasto comincia ad amalgamarsi, aggiungere il sale e finire l’ impasto a mano fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. Far riposare l’ impasto in una ciotola coperto con un canovaccio fino al raddoppio.

Nel frattempo preparare il ripieno. Dopo aver lavato per bene le scarole, metterle in una pentola e farle appassire. Tenderanno a rilasciare molta acqua. In una padella soffriggere la carne con un filo di olio evo e unire di seguito i wurstel tagliati a rondelle facendoli rosolare leggermente. A questo punto unire la scarola, buttando via l’acqua che ha rilasciato. Salare e lasciar cuocere. Siccome tenderà a rilasciare altra acqua, tenerla a fuoco vivo fino a quando l’acqua sarà evaporata del tutto.

Pizza ripiena con scarola cotta
Pizza ripiena con scarola cotta

Riprendere l’impasto ormai lievitato e dividerlo in due parti una più grande che sarà la parte sottostante e una più piccola che sarà usata per coprire il ripieno. Stendere sulla spianatoia leggermente infarinata il panetto più grande e rivestire una teglia 30*20. Versare all’interno la scarola cotta precedentemente e le fette di formaggio. Stendere il panetto più piccolo e adagiarlo sul ripieno.

Pizza ripiena con scarola cotta
Pizza ripiena con scarola cotta

Eliminare la pasta in eccesso e incollare i due bordi tra loro. Incollarli bene con i rebbi di una forchetta e bucherellare tutta la superficie. Spennellare con dell’olio e infornare a 200°C per circa 20-25 minuti.

Pizza ripiena con scarola cotta
Pizza ripiena con scarola cotta

Una volta cotta farla riposare una decina di minuti e tagliarla a pezzi. Io l’ho divisa in 6 pezzi grandi ma si può dividere anche in pezzi più piccoli ottenendo dei finger food

Per vedere la video ricetta della “Pizza ripiena con scarola cotta” clicca QUI

Se vuoi seguirmi su Facebook clicca Ma petite cuisine e lasciami un like👍

Da oggi mi trovi anche su YOUTUBE con tante video ricette!

Alla prossima ricetta…Semplicemente Annarita 😉

Precedente Biscotti di frolla per Natale Successivo Mini panettoni gastronomici

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.