Piadine integrali all’olio extravergine di oliva

Piadine integrali all’olio extravergine di oliva, un modo più sano e leggero per mangiare un’ottima piadina fatta in casa! Interamente di farina integrale, hanno un sapore rustico e deciso ma non risulta assolutamente troppo secca e asciutta. Molto buone con patate fritte e peperoni che tanto light non sono, oppure con una bella insalata mista e formaggio 😉 Ma questi sono soltanto alcuni esempi per farcirle! Vediamo quindi come realizzare le piadine integrali all’olio extravergine di oliva

 Piadine integrali all'olio extravergine di oliva

Piadine integrali all’olio extravergine di oliva

Ingredienti per 5 piadine: 

500 g di farina integrale

1 cucchiaino di bicarbonato

300 ml di acqua

2 cucchiaini di sale

50 ml di olio extravergine di oliva

Preparazione:

versare la farina nella ciotola della planetaria; aggiungere il cucchiaino di bicarbonato e azionare la macchina. Versare l’ acqua poca per volta e quando l’impasto inizia ad amalgamarsi aggiungere il sale. Versare anche l’olio extravergine di oliva poco per volta e far lavorare fino a che tutto l’impasto si stacca dalla ciotola e resta attaccato al gancio.

Togliere l’impasto dalla planetaria e lavorarlo sul piano da lavoro fino ad ottenerne un panetto. Coprirlo e lasciarlo riposare per 30 minuti.

Riprendere il panetto e dividerlo in cinque parti uguali. Per ogni pezzo ottenuto formare un piccolo panetto e stenderlo il più sottile possibile.

Scaldare una padella antiaderente e cuocere la piadina prima da un lato e poi dall’altro bucherellando leggermente la superficie.

Sistemare tutte le piadine ancora calde in una bustina per alimenti e chiuderla in modo che il calore delle piadine mantenga la giusta umidità per renderle morbide ed elastiche e sopratutto facili da arrotolare.

Per vedere la video ricetta delle “Piadine integrali all’olio extravergine di oliva” clicca QUI 

Se vuoi seguirmi su Facebook clicca Ma petite cuisine e lasciami un like👍

Da oggi mi trovi anche su YOUTUBE con tante video ricette!

Alla prossima ricetta…Semplicemente Annarita 😉

 

Precedente Verza con patate ricetta gustosa Successivo Bocconcini di pollo al limone e rosmarino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.