Piadina con kebab fatto in casa

Piadina con kebab fatto in casa, una ricetta realizzata interamente a mano, dalla piadina al kebab, altro che quei prodotti industriali pieni di conservanti e chissà quante schifezze. Cosa importante è che diciamo che potrebbe essere quasi considerata una ricetta light in quanto le piadine sono realizzate con l’olio extravergine di oliva e il kebab è cotto senza l’aggiunta di grassi, per questo direi che è la ricetta perfetta anche per chi ci tiene a mangiare sano! Per rendere poi il ripieno ancora più succulento, aggiungo delle salse già pronte (eh si quelle le ho comprate!) che danno quel tocco finale in modo da ottenere una degna piadina con kebab! Ma ora vediamo come realizzare questa squisita piadina con kebab fatto in casa 😀

Piadina con kebab fatto in casa

Piadina con kebab fatto in casa

Ingredienti per le piadine:

500 g di farina

250 ml di acqua

100 g di olio evo

8 g di lievito chimico

sale

Ingredienti per il kebab:

500 g di petto di pollo

500 g di petto di tacchino (che io non ho usato)

paprika dolce

erbe secche varie

erba cipollina

alloro

insaporitori per arrosto

peperoncino

pepe

sale

Serve inoltre:

salsa allo yogurt

salsa messicana

ketchup piccante

1 ceppo di lattuga

1 scarola

patatine fritte

Preparazione:

Cominciare a preparare le piadine (per il passo passo con le foto clicca qui) Versare la farina nella ciotola della planetaria insieme al sale e al lievito chimico. Facciamo partire la macchina con il gancio e versiamo l’ acqua a filo. Quando la farina avrà assorbito tutta l’acqua versare anche l’ olio a filo. Far lavorare la macchina fino a che l’ impasto si attacca al gancio e la ciotola resta pulita.

Prendere l’ impasto e dividerlo in 5 pezzi da 180 grammi (questa pezzatura è adatta per una padella antiaderente da 28 cm di diametro. E’ chiaro che per una padella più piccola la pezzatura a sua volta sarà minore). Formare delle palline e lasciare riposare in un contenitore ermetico per circa 30 minuti. Passato il tempo prendere una pallina per volta, adagiarla su un piano ben infarinato e stenderla il più sottile possibile fino a raggiungere la grandezza della padella.

Riscaldare una padella antiaderente e poggiare la piadina su di essa. Fare attenzione a non tenere la fiamma troppo alta altrimenti brucerà subito essendo molto sottile.  Bucherellare la superficie e cuocerla prima da un lato e poi dall’altro.

Poggiarla qualche secondo su un piatto e trasferirla subito dopo in una bustina per alimenti (quelle per congelare i cibi) e chiudere.Questo farà si che le piadine trattengano l’umidità e quindi possano essere arrotolate senza spezzarsi. Fare quest’operazione per tutte le piadine sovrapponendole tutte nella stessa bustina.

Preparare adesso il kebab (per la ricetta con foto passo passo clicca qui). Dopo aver lavato le fette di petto di pollo, stenderle su un foglio di carta forno e appiattirle con un batticarne, fare lo stesso con quelle di tacchino e adagiarle sulle fette di petto di pollo. cospargerle con la paprika, tutte le erbe secche e l’insaporitore. Aggiungere anche un po di peperoncino secco tritato. Arrotolare ogni fettina bella stretta, e legare con dello spago da cucina.

Sistemare tutti gli involtini ottenuti in una padella antiaderente che abbia il coperchio di vetro. Non aggiungere nessun tipo di grasso perché l’ acqua che rilascerà il pollo servirà a farlo cuocere bene. Girarli di tanto in tanto facendo attenzione a non farli bruciare fino a cottura ultimata.

Terminata la cottura, aspettare che si intiepidiscano leggermente e dopo aver tolto tutto lo spago, tagliarli con un coltello a lama liscia, prima per il lungo e poi a fettine sottili.

Friggere quindi le patate e tenere da parte, lavare la scarola e l’insalata e condire con olio sale e limone.  Ora che abbiamo tutti gli ingredienti dobbiamo farcire la nostra piadina.

Prendiamo la piadina e fare uno strato con l’insalata e scarola, aggiungere il kebab, le salse e il ketchup. Arrotolare e chiuderne metà con dell’ alluminio in modo che non si riapra.

Piadina con kebab fatto in casa
Piadina con kebab fatto in casa

Continuare allo stesso modo per tutte e piadine. Sistemare una piadina per piatto con una manciata di patatine e a piacere uno spruzzo di ketchup. Date un morso alla piadina con kebab fatto in casa e buon appetito… Gustosa vero?! 😉

Per vedere la video ricetta delle “Piadine con kebab fatto in casa” clicca QUI

Se vuoi seguirmi su Facebook clicca Ma petite cuisine e lasciami un like👍

Da oggi mi trovi anche su YOUTUBE con tante video ricette!

Alla prossima ricetta…Semplicemente Annarita 😉

Precedente Simil pangoccioli con lievito naturale Successivo Biscotti all'amarena video ricetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.