Pasta risottata zucchine e pancetta video ricetta

Pasta risottata zucchine e pancetta. Avete mai sentito parlare della pasta risottata? E’ un metodo di cottura della pasta che si fa come per il risotto, ovvero cuociamo la pasta  insieme al condimento aggiungendo del brodo fino a portare a cottura… Il sapore è decisamente più intenso, visto che la cottura avviene tutta insieme, rendendo anche il piatto cremoso e delicato… Insomma un’esplosione di sapori per il nostro palato! Vediamo quindi come procedere 🙂

Pasta risottata zucchine e pancetta

Pasta risottata zucchine e pancetta

Ingredienti per 4 persone:

400 g di pasta tipo penne

3 zucchine

100 g di pancetta affumicata a dadini

1 litro di brodo vegetale

1/2 cipolla

olio evo

sale

parmigiano

Preparazione:

preparare il brodo vegetale e tenerlo da parte. In una padella capiente e dal bordo abbastanza alto (sarà la stessa dove ci andrà “risottata” la pasta)  rosolare la pancetta, quindi toglierla dalla padella e tenerla da parte.
Nella stessa padella, aggiungere un filo di olio e soffriggere la cipolla. Aggiungere poi le zucchine tagliate a rondelle e bagnarle con un paio di mestoli di brodo, aggiustare di sale e lasciare cuocere.
Lessare la pasta in acqua salata per metà del tempo indicato sulla confezione, togliere la pasta dal fuoco con una schiumarola, versarla in padella con il condimento insieme alla pancetta tenuta da parte e ultimare la cottura aggiungendo piano piano il brodo rimasto e se non bastasse, l’acqua di cottura, proprio come si farebbe con un risotto. Spegnere il fuoco e mantecare con una bella spolverata di parmigiano grattugiato.

Pasta risottata zucchine e pancetta
Pasta risottata zucchine e pancetta

Servire subito. Vi assicuro che è un piatto dal sapore unico… Provare per credere!

Per vedere la video ricetta della “Pasta risottata zucchine e pancetta” clicca QUI 

Se vuoi seguirmi su Facebook clicca Ma petite cuisine e lasciami un like👍

Da oggi mi trovi anche su YOUTUBE con tante video ricette!

Alla prossima ricetta…Semplicemente Annarita 😉

Precedente Fusilli alla crema di peperoni Successivo Mini burger di melanzane

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.