Panini morbidi da buffet

Ci sono un’infinita di ricette per i panini morbidi da buffet, e io ne ho provate tantissime, ma ogni ricetta aveva un qualcosa che non mi convinceva… a volte erano duri oppure asciutti o anche sbriciolosi… insomma mi sono dedicata per molto alla ricerca di una ricetta che mi soddisfacesse in tutto. Poi un giorno stavo seguendo un programma di cucina in TV e vidi che stavano realizzando dei panini dall’aspetto molto invitante; perché non provare anche questa? E bene posso dire che è rimasta la mia ricetta classica, di quelle che non cambi più. Morbidi al punto giusto, se conservati in una busta chiusa durano due o tre giorni mantenendo la loro morbidezza… Ho perso il conto di quante volte li ho rifatti! Ecco la ricetta perfetta secondo me 😉

Panini morbidi da buffet

Panini morbidi da buffet

Ingredienti per 14 panini da circa 60 grammi:

500 g di farina 00

25 g di strutto

200 ml di latte

100 ml di acqua

12 g di lievito di birra

sale

1 cucchiaino di zucchero

semi di sesamo (facoltativo)

Preparazione:

in un recipiente versare la farina e aggiungere lo strutto, il sale, lo zucchero e il latte. Cominciare ad amalgamare l’ impasto. Versare quindi l’ acqua tiepida con il lievito sciolto al suo interno. Lavorare l’ impasto con forza per almeno 15 minuti in modo da renderlo bello elastico. Coprire e lasciare lievitare coperto da un canovaccio per 1 ora.

Panini morbidi da buffet
Panini morbidi da buffet

Trascorso il tempo, sgonfiare l’ impasto sul piano di lavoro e fare le pezzature da 60 grammi. Prendiamo ogni pezzetto di impasto, e teniamolo nel palmo della mano quasi chiuso girandolo in senso orario sul piano di lavoro fino a renderlo bello tondo e liscio. Adagiarli su una teglia ricoperta di carta forno e lasciare lievitare fino al raddoppio. Una volta lievitati, spennellare con del latte o a piacere uovo battuto e cospargere di semi di sesamo.

Panini morbidi da buffet
Panini morbidi da buffet

Volendo si possono lasciare lievitare ancora una mezz’ora. Infornare a 180°C per circa 30 minuti, o meglio fino a doratura.

A questo punto potete decidere di consumarli oppure una volta freddi possono essere congelati e usati all’occorrenza tirandoli fuori circa tre/quattro ore prima di farcirli.

Per vedere la video ricetta dei “Panini morbidi da buffet” clicca QUI

Se vuoi seguirmi su Facebook clicca Ma petite cuisine e lasciami un like👍

Da oggi mi trovi anche su YOUTUBE con tante video ricette!

Alla prossima ricetta…Semplicemente Annarita 😉

Precedente Stesura pizza senza matterello, facile Successivo Sugo di pomodoro al basilico fresco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.