Muffin alle carote con gocce di cioccolato

Muffin alle carote con gocce di cioccolato… piccole tortine soffici e delicate, somigliano molto a quelle confezionate, e di sicuro sono mille volte più buone e genuine! Sono una tira l’altra, ottime per i bambini. Mia figlia ci fa merenda, colazione… Insomma le fa sparire in un lampo! Sono veramente molto facili da realizzare e non ci vuole nemmeno molto tempo! Vediamo quindi come procedere per realizzare i muffin alle carote con gocce di cioccolato:

Muffin alle carote con gocce di cioccolato

Muffin alle carote con gocce di cioccolato

Ingredienti per circa 15 piccoli muffin:

400 g di carote

80 g di mandorle

75 g di burro fuso

125 g di zucchero

2 uova

120 g di farina 00

1 bustina di lievito per dolci

buccia grattugiata di un’arancia

60 g di gocce di cioccolato fondente

Preparazione:

lavare e pelare le carote, tagliarle in pezzi e tritarle in un mixer. Versarle in una ciotola e tenerle da parte. Tritare anche le mandorle e unirle alle carote.

Intanto sciogliere il burro e lasciarlo intiepidire.

In un’altra ciotola unire zucchero, uova, burro tiepido, lievito e farina. Mescolare bene con una frusta fino ad amalgamare il tutto. Aggiungere ora le carote e mandole che avevamo messo da parte e continuare ad amalgamare. Unire la buccia grattugiata di un arancia e mescolare ancora.

Aggiungere le gocce di cioccolato fondente e mescolare bene il composto. A questo punto versare l’impasto nei pirottini di carta riempiendoli soltanto per due terzi.

Cuocere in forno ventilato a 180°C per circa 25-30 minuti. Lasciare raffreddare e servire.

Davvero eccezionali! 😀 A piacere cospargere di zucchero a velo una volta freddi.

Per vedere la video ricetta dei “Muffin alle carote con gocce di cioccolato”

clicca QUI

Se vuoi seguirmi su Facebook clicca Ma petite cuisine e lasciami un like👍

Da oggi mi trovi anche su YOUTUBE con tante video ricette!

Alla prossima ricetta…Semplicemente Annarita 😉

 

 

Precedente Babà rustico video ricetta Successivo Sfizi con wurstel e patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.