Crea sito

Il crocchettone ripieno

Il crocchettone ripieno…  Un crocchè gigante lungo circa 13-14 cm! Ripieno di formaggio filante e prosciutto cotto, impanato con una pastella di acqua e farina, croccante all’esterno e morbido all’interno, un sapore meraviglioso e estasiante, dopo averne assaggiato uno non riuscirete più a farne a meno, stra buoni!!! La ricetta è stata tramandata da mia nonna a mia mamma che ricorda con piacere quando da piccola glieli preparava… Cosa importante per la riuscita dei crocchettoni è la scelta delle patate, che devono essere belle asciutte e a pasta gialla. Con patate acquose, non solo trovereste difficoltà nell’assemblarli ma anche il rischio di rottura una volta tuffati nell’olio. Altro punto importante è la pentola in cui andranno fritti, deve essere alta e possibilmente deve avere un cestello, molto meglio se usate la friggitrice. Fatte queste importanti precisazioni, passiamo alla ricetta:

Il crocchettone ripieno

Il crocchettone ripieno

Ingredienti per circa 16-17 crocchettoni:

3.600 kg di patate

100 g di parmigiano grattugiato

100 g di pecorino romano

1 uovo

sale

pepe

Per il ripieno:

130 g di formaggio filante a fette

3 fette di prosciutto cotto

Per l’impanatura:

200 g di farina

450 ml di acqua

sale

1 busta di pan grattato

Serve inoltre:

olio di semi per friggere

Preparazione:

lavare bene le patate e lessarle in abbondante acqua senza togliere la buccia. Una volta cotte, metterle sotto al getto di acqua fredda in modo da bloccare la cottura. Sbucciarle e schiacciarle nello schiacciapatate, lasciare che si raffreddino del tutto. Una volta fredde condirle con l’uovo, sale, pepe, parmigiano grattugiato e impastare per bene fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.

Il crocchettone ripieno
Il crocchettone ripieno

Prelevare un pezzo di impasto e schiacciarlo leggermente nel palmo della mano, adagiare una strisciolina di prosciutto e un pezzetto di formaggio tagliato a bastoncino. Richiudere bene e rotolare avanti e indietro sul piano di lavoro in modo da dare la forma al crocchettone. Adagiare tutti i crocchettoni su un vassoio e riporre in frigo per almeno 3-4 ore.

Il crocchettone ripieno
Il crocchettone ripieno

Trascorso il tempo di riposo preparare la pastella di acqua, farina e sale. In una ciotola versare la farina, il sale e l’acqua man mano mescolando con una forchetta, fino ad ottenere una pastella liscia, non troppo densa (altrimenti si appiccica al crocchettone in modo disomogeneo) ma nemmeno troppo liquida (altrimenti scivola via)

Il crocchettone ripieno
Il crocchettone ripieno

Prendere un crocchettone per volta e passarlo prima nella pastella e poi nel pan grattato facendolo attaccare per bene in tutti i punti

Il crocchettone ripieno
Il crocchettone ripieno

A questo punto possono restare in frigo per un paio di giorni ma non di più in un contenitore ermetico o essere fritti subito.

Riscaldare abbondante olio nella pentola e friggere massimo due crocchettoni per volta fino a quando diventano dorati, poggiarli un attimo su carta assorbente in modo da togliere l’eccesso di olio e servire belli caldi.

Il crocchettone ripieno
Il crocchettone ripieno

Con quel ripieno filante sono una meraviglia!!!

Per vedere la video ricetta del “Crocchettone ripieno” clicca QUI

Se vuoi seguirmi su Facebook clicca Ma petite cuisine e lasciami un like👍

Da oggi mi trovi anche su YOUTUBE con tante video ricette!

Alla prossima ricetta…Semplicemente Annarita 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.