Crea sito

Fettuccine gamberi e zucchine video ricetta

Fettuccine gamberi e zucchine, un piatto classico che chiunque ha fatto almeno una volta nella vita! L’accoppiata perfetta, il mare che si unisce alla terra creando un connubio perfetto! Adoro troppo questo piatto, il profumo di mare che inebria la casa che contrasta con il dolciastro della zucchina, una meraviglia per il palato 😀 Molto semplice da realizzare, unica noia quella di pulire i gamberi :/ quella è una cosa che odio! Togli la testa, togli la coda, togli il carapace, strappa le zampe e infine rimuovi alla fine il filo intestinale… Una vera scocciatura, ma alla fine il sapore finale che da al piatto compensa tutta la fatica fatta! Ma ora basta pensare ai gamberi! Vediamo come realizzare queste profumate fettuccine gamberi e zucchine:

Fettuccine gamberi e zucchine

Fettuccine gamberi e zucchine

Ingredienti: 

400 g di pasta tipo “Fettuccine”

3 zucchine

gamberi a piacere

1 filo di olio extravergine di oliva

1 spicchio di aglio (oppure aglio in polvere)

1/2 bicchiere di spumante

q.b. di sale

1/2 bicchiere di acqua

Preparazione:

lavare e spuntire le zucchine. Tagliarle a julienne e tenerle da parte.

Pulire i gamberi: dopo averli sciacquati con acqua fredda, iniziare a pulirli. Staccare la testa, poi la coda, togliere poi il carapace e il filo intestinale. Fare questo per ogni singolo gambero.

In una padella versare un filo di olio extravergine di oliva insieme allo spicchio d’aglio. Aggiungere i gamberi e cuocerli per qualche minuto fino a  farli colorire leggermente.

Aggiungere  adesso le zucchine e cuocere ancora per qualche minuto. Sfumare con lo spumante.

Regolare di sale, aggiungere mezzo bicchiere di acqua e portare a cottura.

Lessare la pasta, versarla nella padella e saltarla qualche minuto prima di servirla.

Per vedere la video ricetta delle “Fettuccine gamberi e zucchine” clicca QUI 

Se vuoi seguirmi su Facebook clicca Ma petite cuisine e lasciami un like👍

Da oggi mi trovi anche su YOUTUBE con tante video ricette!

Alla prossima ricetta…Semplicemente Annarita 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.