Cous cous freddo alle verdure piatto leggero

Cous cous freddo alle verdure, un piatto sano e leggero. Il cous cous è l’alimento tradizionale del Nord Africa ed è costituito da granelli di semola di frumento cotti a vapore. Il diametro di ogni granello è di circa 1 millimetro che in cottura aumenta notevolmente. E’ uno di quei piatti perfetti per l’estate, da condire con verdure, pesto, zucchine e Philadelphia o anche con un pesto di pomodori secchi! Fresco e delicato che non appesantisce. Vediamo quindi come preparare il cous cous freddo alle verdure

Cous cous freddo alle verdure

Cous cous freddo alle verdure

Ingredienti per 2 persone:

150 g di acqua

150 g di cous cous

1 filo di olio extravergine di oliva

130 g di piselli e carote cotti a vapore

130 g di mais cotto a vapore

5 pomodorini freschi

q.b. di sale

qualche fogliolina di basilico fresco

Preparazione: 

versare la quantità di acqua in una pentola e metterla sul fuoco. Appena raggiunto il bollore, spegnere la fiamma e aggiungere la quantità di cous cous che deve essere sempre di pari peso a quella di acqua. Far in modo che il cous cous sia tutto ricoperto dall’acqua. Coprire la pentola con un coperchio e lasciar riposare per 5 minuti.

Nel frattempo, se si usano verdure già pronte in scatola, sgocciolarle bene, al contrario procedere con la cottura delle stesse.

Lavare e tagliare i pomodorini.

Una volta passati i 5 minuti, togliere il coperchio dalla pentola. A questo punto il cous cous avrà assorbito tutta l’acqua, si sarà gonfiato e sarà diventato un tutt’uno.

Versarlo in una ciotola e sgranarlo bene con una forchetta. Unire un filo di olio extravergine di oliva e continuare a sgranare.

Aggiungere quindi tutte le verdure, il sale e mescolare bene.

Servire con due o tre foglioline di basilico fresco.

Per vedere la video ricetta del “Cous cous freddo alle verdure” clicca QUI 

Se vuoi seguirmi su Facebook clicca Ma petite cuisine e lasciami un like👍

Da oggi mi trovi anche su YOUTUBE con tante video ricette!

Alla prossima ricetta…Semplicemente Annarita 😉

 

Precedente Parmigiana leggera di zucchine Successivo Insalata di scarola ricetta sfiziosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.