Chiacchiere di Carnevale la mia ricetta

Chiacchiere di Carnevale, uno dei tanti dolci tipici di questo periodo. A Carnevale si sa, i dolci fritti invadono le nostre case! Le chiacchiere sono delle sfoglie sottili e croccanti che prendono nomi diversi a seconda della regione, infatti vengono chiamate frappe, bugie.. Ricordo fin da piccola che mia mamma insieme a mia nonna, durante il periodo di Carnevale, ne facevano in grandi quantità, la casa odorava di frittura e di zucchero a velo!! Questa è la loro ricetta che conservo da anni, quindi super collaudata! Vediamo quindi come realizzare le mie chiacchiere di Carnevale!

Chiacchiere di Carnevale

Chiacchiere di Carnevale

Ingredienti:

500 g di farina 00

1 bustina di lievito per dolci

50 g di zucchero semolato

1 pizzico di sale

2 tuorli

1 uovo intero

50 g di burro fuso

1 bicchiere di vino bianco secco

Serve inoltre: 

olio di semi per friggere

zucchero a velo per decorare

Preparazione:

versare la farina in una ciotola capiente. Aggiungere il lievito per dolci. Creare la fontana al centro e versare al suo interno lo zucchero semolato, il pizzico di sale, i tuorli, l’uovo intero, il burro fuso e iniziare a impastare man mano andando dal centro verso l’esterno.

Aggiungere man mano che si impasta, il vino bianco poco per volta. Se serve, spolverare con un po di farina e lavorare l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Avvolgere il panetto nella pellicola da cucina e farlo riposare in frigo per 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, dividere l’impasto in più pezzi e stenderne uno alla volta con l’aiuto della sfogliatrice. Più sottili saranno le sfoglie e migliore sarà il risultato finale.

Tagliare ogni sfoglia a sua volta, in striscioline e sistemarle su un canovaccio pulito.

Una volta terminato tutto l’impasto, scaldare l’olio di semi e friggerne poche per volta rigirandole da entrambi i lati tenendo la fiamma moderata. Dovranno assumere un colore dorato.

Riporle man mano su carta assorbente in modo da togliere l’olio in eccesso. Una volta fredde, cospargerle di zucchero a velo.

Per vedere la video ricetta delle “Chiacchiere di Carnevale” clicca QUI 

Se vuoi seguirmi su Facebook clicca Ma petite cuisine e lasciami un like👍

Da oggi mi trovi anche su YOUTUBE con tante video ricette!

Alla prossima ricetta…Semplicemente Annarita 😉

Precedente Bocconcini di pollo al limone e rosmarino Successivo Vellutata ai broccoli con Bimby tm5

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.