Casarecce alla crema di ricotta e pistacchi

Casarecce alla crema di ricotta e pistacchi, un primo piatto velocissimo e dal sapore particolare! Il profumo che emana è meraviglioso. Tanti sapori mescolati insieme che creano un armonia perfetta. Questa crema oltre che ad essere usata come condimento per la pasta, va bene anche se spalmata sui crostini per un aperitivo con gli amici 😉 Vediamo quindi come realizzare in pochissimi passaggi questa gustosa ricetta

Casarecce alla crema di ricotta e pistacchi

Casarecce alla crema di ricotta e pistacchi

Ingredienti: 

Per la crema di ricotta e pistacchi:

250 g di ricotta

50 g di pistacchi

7/8 foglie di basilico

40 g di parmigiano grattugiato

40 ml di olio extravergine di oliva

pepe nero

sale (se i pistacchi sono salati evitare di aggiungerlo)

Per il sugo:

1 filo di olio extravergine di oliva

1 spicchio di aglio

150 g di pomodorini

q.b. di sale

Preparazione: 

versare la ricotta in un frullatore; aggiungere i pistacchi sgusciati, le foglie di basilico, il parmigiano, l’olio extravergine di oliva, il pepe nero e se serve il sale ( a me è risultato leggermente salato quindi la prossima volta ometterò il sale) Frullare il tutto fino ad ottenere una crema liscia e vellutata. Tenere da parte.

Preparare il sugo versando in una padella capiente un filo di olio extravergine di oliva insieme all’aglio. Aggiungere i pomodorini tagliati a metà, regolare di sale e lasciarli cuocere.

A cottura ultimata aggiungere la crema di ricotta e pistacchi e mescolare il tutto fino ad amalgamare bene gli ingredienti.

Lessare la pasta e dopo averla scolata, versarla nella padella con il sugo e mantecare il tutto.

Servire con granella di pistacchio e foglie di basilico.

Per vedere la video ricetta delle “Casarecce alla crema di ricotta e pistacchi” clicca QUI 

Se vuoi seguirmi su Facebook clicca Ma petite cuisine e lasciami un like👍

Da oggi mi trovi anche su YOUTUBE con tante video ricette!

Alla prossima ricetta…Semplicemente Annarita 😉

 

 

Precedente Pizza parigina - la pizza rustica napoletana Successivo Calamarata ricetta semplice e veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.